Fast and Furious 9: Vin Diesel annuncia l’uscita posticipata al 2021

Anche le strade di Fast and Furious 9 sono state bloccate dal Coronavirus: l'uscita del film è stata posticipata globalmente al 2021.

Da leggere

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Zack Snyder’s Justice League: un inedito Lanterna Verde è stato scartato dal film

Zack Snyder's Justice League: il personaggio mancante Zack Snyder's Justice League continua a regalare sorprese, a giorni dal suo rilascio,...

L’uscita di Fast and Furious 9 è stata posticipata di un anno

Universal Studios ha preso la decisione di spostare l’uscita di Fast and Furious 9 a causa dell’impatto che la veloce diffusione del coronavirus sta avendo sull’economia globale e nel panorama della distribuzione. Le sale restano chiuse in Italia, Corea del Sud e Cina dove il virus ha finora colpito più duramente. C’è l’idea crescente che alcune sale saranno chiuse anche negli USA con l’espansione dell’epidemia. Fast and Furious 9 debutterà quindi globalmente nell’Aprile 2021 e negli Stati Uniti il 2 Aprile.

Vin Diesel ha dato l’annuncio sui social media. “Avvertiamo tutto l’affetto e le aspettative che avete per il prossimo capitolo della nostra saga”, ha scritto. “È per questo che è particolarmente dura farvi sapere che dobbiamo posticipare il lancio del film. È diventato chiaro che non sarebbe possibile per tutti i nostri fan intorno al mondo vedere il film questo maggio.”

“Sebbene sappiamo che ci sia delusione nel dover aspettare più a lungo, questa scelta è fatta considerando la sicurezza di tutti come la nostra prima considerazione”, ha aggiunto Diesel.

Sono diversi i titoli che hanno già posticipato le proprie uscite a causa dell’epidemia. A Quiet Place II doveva esordire in sala questo marzo mentre l’uscita dell’ultimo James Bond di Daniel Craig No Time to Die è stata spostata da Aprile a Novembre. Tutte queste decisioni comportano conseguenze economiche dal momento che milioni di dollari sono già stati spesi nel marketing per la loro promozione.

SourceVariety

Ultime notizie

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Articoli correlati