Ezra Miller ricorda una battuta di Batman tagliata da Justice League

Secondo Ezra Miller, una battuta di Justice League sarebbe stata eliminata per non superare il numero massimo di parolacce consentito.

Da leggere

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

La Casa di Carta 5 come finirà? Gli 8 finali possibili della serie Netflix

Non è passato molto tempo dall'uscita della prima parte della quinta e ultima stagione di La casa di carta...

Tiger King 2 è realtà! Ad annunciarlo ufficialmente è Netflix

Tiger King 2 è di nuovo diretto da Eric Goode e Rebecca Chaiklin Tiger King, nota docuserie Netflix conosciuta anche...

Justice League sembra aver aumentato il livello di comicità con Ezra Miller nei panni di Flash e un numero di battute spiritose ben più alto rispetto ai passati titoli del DCEU.

Come è normale che sia, molto materiale girato o progettato non è poi finito nella versione finale del film e proprio Ezra Miller ricorda con rammarico, parlando a Gamespot, una battuta che è stata cambiata secondo lui a causa di un “limite di parolacce” che Justice League non poteva superare. La scena in questione è ambientata nella Bat-caverna e vedeva protagonisti Aquaman (Jason Momoa) e Batman (Ben Affleck):

“C’è una battuta di cui sento la mancanza nel film, che avrei voluto ci fosse, [in cui Aquaman] tira quella cosa contro il muro della Bat-caverna, e la batter originale [di Batman] era… Penso che ora dica: ‘Ehi, non farlo’ ma in origine era: ‘Ehi, non farlo. Moltissima della merda che ho qui esplode.’”

In realtà, sembra esserci davvero una montagna di scene che alla fine non hanno trovato spazio in Justice League, la cui durata di 120 minuti sembra essere stata imposta dal produttore Kevin Tsujihara. Se la battuta citata da Ezra Miller sia stata rimossa per una questione di durata o davvero per via del rating, è difficile a questo punto dirlo. L’interprete di Barry Allen, in ogni caso, è stato molto apprezzato dai fan, che ora aspettano di vederlo protagonista assoluto in Flashpoint.

[amazon_link asins=’1785656813,B01MU365GM,B071ZB543B,B075XNTZ5J,8893516195,B01M68HPW0,B01A5S651E’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’57a58188-cc4a-11e7-ab97-935cba50cc97′]

SourceGamespot

Ultime notizie

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

Articoli correlati