EXCL Gli Sdraiati: rivelato il backstage del film di Francesca Archibugi

Il film vede Claudio Bisio protagonista dell'adattamento del romanzo di Michele Serra e debutterà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 23 Novembre.

Francesca Archibugi (Il nome del figlio) è la regista del film Gli Sdraiati, di cui vi riveliamo un dietro le quinte esclusivo! Il film vede Claudio Bisio protagonista dell’adattamento del romanzo di Michele Serra e debutterà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 23 Novembre. Il libro, pubblicato nel 2013, racconta dei figli adolescenti e delle loro relazioni complicate con i propri genitori. Nella trama ufficiale del romanzo, edito da Feltrinelli, si legge:

[…]Michele Serra si inoltra in quel mondo misterioso. Non risparmia niente ai figli, niente ai padri. Racconta l’estraneità, i conflitti, le occasioni perdute, il montare del senso di colpa, il formicolare di un’ostilità che nessuna saggezza riesce a placare. Quando è successo? Come è successo? Dove ci siamo persi? E basterà, per ritrovarci, il disperato, patetico invito che il padre reitera al figlio per una passeggiata in montagna? Fra burrasche psichiche, satira sociale, orgogliose impennate di relativismo etico, il racconto affonda nel mondo ignoto dei figli e in quello almeno altrettanto ignoto dei “dopopadri”. Gli sdraiati è un romanzo comico, un romanzo di avventure, una storia di rabbia, amore e malinconia. Ed è anche il piccolo monumento a una generazione che si è allungata orizzontalmente nel mondo, e forse da quella posizione riesce a vedere cose che gli “eretti” non vedono più, non vedono ancora, hanno smesso di vedere.

Francesca Archibugi torna alla regia dopo Lezioni di Volo, del 2006, Questione di Cuore, del 2009, e Il nome del figlio, del 2015. Dirige Claudio Bisio accompagnato da Antonia Truppo ed un folto cast di giovani attori. Il film è stato scritto dalla regista assieme a Francesco Piccolo. Gli Sdraiati è una produzione Indiana Production Company. Il film è distribuito da Lucky Red.

Francesca Archibugi è nata in una famiglia intellettuale romana. Figlia dell’urbanista Franco Archibugi e della poetessa Muzi Epifani, è cresciuta insieme a numerosi fratelli e sorelle. Si è spesso ispirata sarcasticamente alle proprie vicende familiari nei suoi film, in particolare in Mignon è partita, Il grande cocomero e Lezioni di volo.

Articoli correlati