evan peters cinematographe.it

Evan Peters di American Horror Story ha un sogno nel cassetto: essere L’Enigmista

Ospite al Giffoni Film Festival di quest’anno, abbiamo avuto il piacere di intervistare e scambiare quattro chiacchiere con il giovane attore Evan Peters, visto sul piccolo schermo nella premiata serie American Horror Story, in Pose e al cinema negli ultimi film del franchise X-Men, nei panni di Quicksilver. L’attore ha incontrato il pubblico e la stampa lunedì 23 luglio 2019, raccontando un po’ di se, del proprio rapporto con il mondo della recitazione, della musica e dei suoi progetti futuri. Intervistato dalla nostra inviata Letizia Rogolino, l’attore ha risposto a una curiosità molto precisa circa l’interpretazione di un villain all’interno di un cinecomic. Alla domanda Se dovessi interpretare un villain in un cinecomic, chi sceglieresti? Peters ha dichiarato:

In un cinecomic? Sicuramente il Joker, ma è già stato interpretato da molti, e molto bene anche. Sono molto emozionato di vedere il Joker di Joaquin Phoenix. Mi piacerebbe molto fare L’Enigmista. Credo che nessuno sia riuscito a farlo dopo Jim Carrey e vorrei davvero provarci. Penso che potrebbe essere divertente, dark, eccentrico ed interessante.

Per chi non lo conoscesse L’Enigmista, il cui vero nome è Edward Nigma, è un personaggio dei fumetti della DC Comics, è un supercriminale e uno dei più famosi nemici di Batman. Come già detto dall’attore, il villain è stato interpretato da Jim Carrey nel film Batman Forever (1995) di Joel Schumacher.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto