Enola Holmes: Henry Cavill annuncia la fine delle riprese [VIDEO]

Nel suo messaggio, l'attore incoraggia i suoi fan a non rinunciare ad allenarsi per via del freddo.

Con un video pubblicato sul proprio profilo Instagram, Henry Cavill ha annunciato al pubblico la fine delle riprese di Enola Holmes 2

Sono terminate le riprese di Enola Holmes 2, il secondo capitolo del franchise prodotto da Netflix con protagonista la giovanissima Millie Bobby Brown (Stranger Things, Godzilla II – King of the Monsters). A darcene notizia è un’altra delle star della pellicola: Henry Cavill (The Witcher, L’uomo d’acciaio), che ha pubblicato un breve video tramite il suo profilo Instagram in occasione della fine delle riprese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Henry Cavill (@henrycavill)

Tramite questo breve messaggio, l’attore si è rivolto ai suoi fan e li ha incoraggiati a non rinunciare alla propria routine di allenamento per via dell’avvento del freddo. Henry Cavill è famoso, oltre che per le suo doti attoriali, per il suo eccelso stato di forma; la cura che ha per il suo corpo lo ha sicuramente aiutato a ottenere alcuni dei ruoli per cui è più rinomato, come per esempio quello di Superman nel DCEU e quello di Geralt di Rivia in The Witcher.

Per il momento, non sono molte le informazioni riguardanti Enola Holmes 2 ad essere state diffuse, soprattutto per quanto riguarda la sua trama. Si hanno un po’ più di certezze per quanto riguarda il cast: oltre ai già citati Henry Cavill e Millie Bobby Brown, è stata confermata la presenza di Helena Bonham Carter (Les Misérables, Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street), che come nel capitolo precedente presterà le proprie sembianze a Eudoria, la madre di Enola e Sherlock. Sono stati confermati anche il regista Harry Bradbeer (Killing Eve, Fleabag) e lo sceneggiatore Jack Thorne (Wonder, Queste oscure materie).

Leggi anche Henry Cavill ha approfittato della quarantena per giocare senza sosta!

Ultime notizie

James Bond, Skyfall è nato da un bicchiere di troppo: l’assurdo racconto di Daniel Craig

Skyfall, il film più famoso e forse più riuscito della saga di James Bond, è nato da un bicchiere...

Articoli correlati