è nata una stella, cinematographe

Dopo numerosi adattamenti, anche Bradley Cooper si cimenterà con È nata una stella, in cui la star vestirà il doppio ruolo di regista e protagonista, affiancato da una Lady Gaga sempre più lanciata nel mondo del piccolo e grande schermo.

Il remake è basato sull’omonimo film del 1937 diretto da William Wellman e vede protagonista una cantante, qui interpretata da Lady Gaga (nei crediti del film con il suo vero nome, Stefani Germanotta), che si innamora di un rocker in là con gli anni (Bradley Cooper). Quest’ultimo aiuta la ragazza a spiccare il volto nel mondo della musica mentre vede la propria vita personale andare sempre più a fondo. Secondo il regista, nel suo È nata una stella sarà proprio questa “storia d’amore infranta” la chiave, affiancata da una domanda esistenziale ben precisa, come spiega a EW:

“Che succede quando hai 30 anni e l’idea che forse non ci riuscirai si fa breccia nel tuo cervello artistico? Non c’è modo migliore per esprimerlo del canto perché non puoi nasconderti da nessuna parte mentre canti.”

Per girare una scena di È nata una stella, Bradley Cooper e Lady Gaga hanno anche invitato il pubblico del Coachella, festival musicale che si tiene a Indio, in California; per una giornata, i fan hanno potuto ascoltare la coppia cantare sul palco oltre a finire nella sequenza di massa del film. L’uscita del remake, nel cui cast vedremo anche Greg Grunberg, è attualmente fissata al 18 maggio 2018. Prima di questa versione, la storia era già stata riadattata nel 1954 con Judy Garland e nel 1976 con Barbra Streisand.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto