dwayne johnson, cinematographe.it

Dwayne Johnson si accinge a ricevere l’MTV Generation Award e con la cerimonia alle porte, The Rock ha voluto riportarci nel 2001, pubblicando una sua intervista di allora

Un altro importante riconoscimento finirà presto sulla bacheca di Dwayne Johnson ovvero l’MTV Generation Award, che verrà consegnato a The Rock nel corso degli MTV Movie & TV Awards di quest’anno. È tanta la strada che la star ha percorso da quando era un giovane lottatore di wrestling, come egli stesso ha tenuto a ricordare condividendo su Instagram una clip estrapolata da un’intervista del 2001.

Durante quella chiacchierata, un giovane Dwayne Johnson, militante nella federazione di wrestling WWF, spiegava come si ponesse costantemente degli obiettivi, a breve e lungo termine, e come fra questi ultimi vi fosse la volontà di costruirsi una carriera a Hollywood come attore. Proprio in quel periodo, The Rock stava muovendo i primi passi nel settore, avendo partecipato quello stesso anno a La mummia – Il ritorno, con Il Re Scorpione e Doom che sarebbero arrivati di lì a poco.

Leggi anche: Dwayne Johnson è fra le 100 persone più influenti al mondo

Oggi quarantasettenne, Dwayne Johnson ha commentato quell’intervista condividendo i suoi sempre preziosi consigli con i propri follower, scrivendo:

Ero e sono ancora una contraddizione vivente che era disposta ad aprire la propria mente come una spugna per apprendere, a lavorare duramente, a prendersi grossi rischi e alla fine ho capito che la cosa più potente che sarei mai potuto essere per Hollywood e il mondo è me stesso. Indipendentemente dalla strada che state tutti percorrendo, siate voi stessi e se non c’è una mappa verso i vostri obiettivi, fanc**o, createvela da soli.

L’MTV Generation Award è solo l’ennesima ciliegina sulla torta nella carriera sempre più in salita di una delle star più fortunate di Hollywood. A breve, Dwayne Johnson affiancherà Jason Statham in Fast & Furious – Hobbs & Shaw, mentre da poco ha concluso le riprese di Jungle Cruise, blockbuster targato Disney. Fra gli altri suoi progetti vi è anche Jumanji 3.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

At least my 29yr old goals & visions were as sharp as my silly eyebrows 😂 in this 2001 @MTV interview. This weekend I’ll have the privilege of being honored by MTV for the ICON GENERATION AWARD. Shaking my head as I’m watching this kid talk about his long term goals in Hollywood, WWE and beyond. In 2001 there was no “Hollywood blueprint” for a guy like me — a 6’5, 275lb half Samoan/ half Black pro wrestler with absurdly waxed eyebrows (Jesus Christ 🤦🏽‍♂️) with a southern accent. I was and still am, a walking contradiction who was willing to open my mind like a sponge to learn, put in the hard work, take the big risks and eventually I figured out that the most powerful thing I could ever be to Hollywood and the world – is myself. Regardless of the road you’re all on, be YOU and if a blueprint for your goals doesn’t exist – fuck it – create your own. And for the love of all things cool, dudes please don’t wax your eyebrows like I did. #IconGenerationAward #MTVAwards #ChaseGreatness #NotEyebrows

Un post condiviso da therock (@therock) in data:

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto