Dunkirk di Christopher Nolan avrà molte scene IMAX con camera a mano

Dopo la trilogia del Cavaliere Oscuro e Interstellar, Christopher Nolan userà la tecnologia IMAX in modi innovativi anche in Dunkirk.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Nei suoi film Christopher Nolan ha sempre mostrato di essere aperto alle nuove tecnologie, come le riprese IMAX, che vedremo anche in Dunkirk.

Il nuovo film del regista vanterà nuovamente la mostruosa qualità IMAX, già utilizzata nei film sul Cavaliere Oscuro. Le riprese con questa tecnologia sono sempre più diffuse, ma rimangono comunque difficoltose.

Per Dunkirk, comunque, Christopher Nolan non si è tirato indietro. Il suo obiettivo era ottenere il maggior effetto di realismi ed epicità. Proprio per questo, come svela a EW, ha adottato una macchina da presa IMAX di oltre 24 chili, usandola però come se fosse una piccola camera a mano. Nolan ha in particolare discusso una scena ispirata a un evento storico che voleva trasporre a tutti i costi:

“Continuavo a consultare testimonianze dirette, con la gente che descriveva la vista e i suoni vissuti su quella spiaggia. Oppure l’essere su un aereo sopra quella spiaggia. Oppure essere su una barca che si approcciava per dare una mano. Penso che la confusione, il non sapere cosa stesse accadendo realmente, sia stato uno degli elementi più spaventosi e disturbanti per le persone.”

Dunkirk di Christopher Nolan avrà molte scene IMAX con camera a mano

Christopher Nolan ha discusso a lungo con il direttore della fotografia Hoyte Van Hoytema, portando ancora più in là il lavoro svolto in Interstellar:

“Hoyte ha tenuto la camera [IMAX] a mano in modo efficace per alcuni momenti di Insterstellar, e poi ho dovuto dirgli che stavolta l’avrebbe dovuto fare per un’enorme porzione del film. Gli abbiamo sicuramente procurato molti massaggi durante la lavorazione.”

Nonostante l’ingombro della macchina da presa, il team è riuscito a impiegare l’attrezzo anche in spazi limitati:

“Siamo riusciti a salire su una piccola barca con un buon number di personaggi e a riprendere in IMAX come se stessimo girando con una GoPro.”

Di seguito potete trovare la sinossi ufficiale del film:

Dunkirk si apre con centinaia di migliaia di truppe Inglesi e Alleate circondate dalle forze nemiche. Intrappolate sulla spiaggia, con alle spalle il mare, si trovano ad affrontare una situazione impossibile con il nemico che incalza.

Dunkirk uscirà nelle sale italiane il 31 agosto. Il cast è composto da Tom Hardy, Mark Rylance, Kenneth Branagh, Cillian Murphy e Fionn Whitehead al suo debutto. Il cast include anche Aneurin Barnard, Harry Styles, James D’Arcy, Jack Lowden, Barry Keoghan e Tom Glynn-Carney.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati