James Bond, Disney, Cinematographe.it

La Walt Disney Company è veramente interessata a produrre dei film dedicati a James Bond? Ecco le parole dell’amministratore delegato Bob Iger

Bob Iger è stato nominato dal TIME persona dell’anno all’interno del settore Business. Del resto l’amministratore delegato della Walt Disney Company ha concluso quest’anno un grandissimo affare, assicurandosi la 20th Century Fox e tutte le sue proprietà (inclusi gli X-Men ed i Fantastici Quattro).

Bob Iger rivela che per gli Avengers non è ancora arrivata la fine

Ma, nelle ultime ore, si è parlato di qualcosa di clamoroso. Secondo alcune voci che circolano in rete, la Disney sarebbe interessata addirittura ad assicurarsi anche i diritti di sfruttamento di James Bond, che appartengono a  EON Productions. Quest’ultima è nata nel 1961, ad opera di  Albert R. “Cubby” Broccoli e Harry Saltzman, proprio per produrre gli adattamento di James Bond tratti dai romanzi di Ian Flaming.

MCU: Bob Iger torna sulla questione Scorsese e parla del futuro

Ma la Disney è veramente interessata ad acquisire i diritti per sviluppare film dedicati a 007? Ecco la risposta dello stesso Bob Iger:

Non stiamo cercando di acquisire nessuna nuova proprietà ora come ora. Però posso dire di essere da sempre un grande fan di James Bond.

Quest’ultima frase di Iger ha fatto pensare che l’amministratore delegato un pensiero a 007 lo stia veramente facendo. Magari, prossimamente scopriremo se dietro queste parole c’è un vero interesse.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto