disney, hulu - cinematographe.it

Disney continua la sua corsa alle acquisizioni. Il servizio streaming Hulu è l’ultima aggiunta alla società

La Walt Disney Company alla conquista di Hollywood. Mesi dopo aver completato l’acquisizione della 21st Century Fox, Disney ha assorbito anche il servizio di streaming Hulu. Gran parte delle quote di Hulu erano già in mano sua dalla precedente acquisizione. Disney e Comcast hanno annunciato un nuovo accordo martedì, dando alla società di Topolino il pieno controllo operativo di Hulu. Ciò ha effetto immediato, sebbene Comcast detenga ancora il 33% della società di streaming.

Le due società hanno stretto quello che viene definito un accordo “put/call”, il che significa che esiste un contratto temporaneo di cinque anni. Già nel 2024 Comcast può richiedere a Disney di acquistare la quota di proprietà del 33% di NBC Universal. Allo stesso modo Disney potrebbe richiedere a NBC Universal di vendere quella partecipazione al giusto valore di mercato.

Un altro aspetto importante sono i diritti  streaming di tutti i contenuti di NBC Universal. Oltre all’accordo Comcast ha accettato di trasmettere in streaming tutti i contenuti di NBC Universal su Hulu fino al 2024. Dall’acquisto di Fox e dalla grande fetta di Hulu che ne è derivata, la Disney ha fatto molti progressi ottenendo nuovi contenuti Marvel nel servizio di streaming. Dopo il successo di Runaways, le parti hanno raggiunto accordi per realizzare cinque serie animate, tra cui uno show basato su Howard il Papero. La Marvel sta anche producendo un paio di altre serie live-action su Hulu, la più discussa delle quali è su Ghost Rider.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online