Dev Patel David Copperfield Cinematographe

Dev Patel sarà David Copperfield per il regista Armando Iannucci

Dev Patel interpreterà David Copperfield in un nuovo adattamento scritto e diretto dal creatore di Veep Armando Iannucci. Basato sul romanzo di Charles Dickens, l’imminente adattamento inserirà la storia in tempi moderni. Il romanzo di Dickens è così popolare che è stato adattato numerose volte prima, in sei film d’azione, due film d’animazione e cinque miniserie. Questa versione più recente è stata scritta da Simon Blackwell e prodotta da Iannucci e Kevin Loader. È stato sviluppato con FilmNation.

Il romanzo, che è generalmente noto semplicemente come David Copperfield a causa del titolo completo composto da ben 24 parole (The Personal History, Adventures, Experience and Observation of David Copperfield the Younger of Blunderstone Rookery), è generalmente ritenuto almeno in qualche modo autobiografico. Racconta la storia di Copperfield, che è stato mandato a vivere con la famiglia di un servo da bambino, poi in un collegio e infine a lavorare da un poco affettuoso patrigno. Dopo essere fuggito per vivere con sua zia, Copperfield è in grado di completare la sua formazione e riesce a diventare un autore ricco e di successo che cerca la felicità e l’amore. Nel corso della sua vita Copperfield assiste a numerosi atti di disonore e disonestà, ma incontra anche un certo numero di persone gentili che aiutano lui e gli altri.

Patel, il cui casting è stato annunciato da Variety, è il primo attore ad unirsi a questo adattamento. La storia di Copperfield sembra essere nelle corde di Patel, visto che in passato ha interpretato personaggi molto poveri nell’infanzia e che hanno trovato la loro strada casualmente come in The Millionaire e in Lion, per il quale si è guadagnato una nomination agli Oscar.

Il britannico Patel ha anche partecipato a film come L’ultimo dominatore dell’aria, Humandroid e Marigold Hotel (entrambi i film). Ha anche recitato nella serie TV The Newsroom. Attualmente Patel sta girando un ruolo nel film The Wedding Guest e ha esordito alla regia con il film indipendente Home Shopper, presentato in anteprima al Sundance. Nel frattempo, Iannucci ha scritto, diretto ed è stato produttore esecutivo di Veep sin dal suo inizio e ha appena diretto e co-scritto Morto Stalin, se ne fa un altro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto