David O. Russell dietro la macchina da presa per Joy

Il regista David O. Russell torna dietro la macchina da presa per dirigere il film Joy. Del cast faranno parte la sua musa Jennifer Lawrence, il bellissimo Bradley Cooper, il maestro Robert De Niro e il giovane Edgar Ramirez. Il regista 56enne non si accontenta di poco, e lo ha dimostrato nei suoi lavori passati, quali The Fighter, American Hustle e Il lato positivo, tre film dal successo internazionale.

Le riprese del biopic Joy avranno inizio nel mese di Febbraio e la sua uscita nei cinema americani è prevista già per il prossimo Natale (giusto in tempo per “qualche” nomintations). David O. Russell, che al Capri Hollywood ha dichiarato di dovere tanto al nostro Paese (“Grazie all’Italia e ai suoi grandi maestri che mi hanno ispirato”), questa volta ha deciso di raccontare la storia di Joy Mangano, madre single ma anche inventrice della scopa Miracle Mop, che cambiò la sua vita e quella di molte altre donne.

jennifer-lawrence-david-russell-bradley-cooper

Joy Mangano ha fatto la sua comparsa in tv nel 1990 per far conoscere al pubblico la sua invenzione, riuscendo a venderne ben 18.000 pezzi in soli 20 minuti. Ad oggi la scopa Miracle Mop ha venduto oltre 5 i milioni di pezzi negli Usa. La sceneggiatura è stata affidata alla penna di Annie Mumolo, già autrice della pellicola Le amiche della sposa.

Articoli correlati