David Fincher ha firmato un contratto di 4 anni con Netflix

David Fincher ha rivelato di aver firmato un contratto quadriennale esclusivo con il gigante dello streaming.

Da leggere

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Avete visto il padre di Ryan Reynolds? Era un poliziotto ed è morto di morbo di Parkinson all’età di 74 anni

Anche nelle vite di successo si possono nascondere grandi dolori. Lo sa bene Ryan Reynolds, uno degli attori più...

Spider-Man: No Way Home, la cover di Empire spoilera un nuovo villain?

La nuova cover di Empire Magazine dedicata a Spider-Man: No Way Home sembra confermare la presenza di un altro...

Block title

Il celebre regista David Fincher rivela di aver firmato un contratto esclusivo con il gigante dello streaming

David Fincher, il cui ultimo film Mank uscirà su Netflix il 4 dicembre, ha rivelato a una rivista francese di aver firmato un contratto quadriennale esclusivo con il gigante dello streaming. In un’intervista con Premiere Fincher ha suggerito che Mank, un coinvolgente dramma hollywoodiano, faccia parte di una partnership a lungo termine con il servizio di streaming. Ha aggiunto che si sentiva esausto dopo aver diretto due stagioni della serie Mindhunter e che è quindi andato a parlare con i vertici Netflix per chiedere di poter imbarcarsi in un nuovo progetto cinematografico, invece che rimettersi al lavoro sulla terza stagione dell’acclamata serie.

Ho un accordo esclusivo con loro per altri quattro anni. A seconda di come verrà accolto Mank andrò a incontrarli [Ted Sarandos e Cindy Holland di Netflix ndr] con la testa bassa o presentandomi come uno stronzo arrogante chiedendo di fare più film in bianco e nero.

Mank è il primo lavoro da regista di David Fincher dal 2014, quando uscì nelle sale Gone Girl. L’atteso film racconta la vera storia dietro la realizzazione di Quarto Potere, narrando quindi la burrascosa relazione tra Orson Welles e lo sceneggiatore del film, Herman J. Mankiewicz. In Mank la Hollywood degli anni ’30 viene raccontata attraverso gli occhi del pungente critico sociale e sceneggiatore alcolizzato Herman J. Mankiewicz, mentre si affretta per finire la sceneggiatura di Quarto Potere per Orson Welles.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Articoli correlati