Christopher Lloyd ancora disponibile a recitare in Ritorno al futuro 4

Christopher Lloyd ha parlato dell'eventualità di tornare a recitare in Ritorno al futuro 4, anche se non ha sentito alcun piano da parte del team creativo.

La star della trilogia di Ritorno al futuroChristopher Lloyd, amerebbe tornare a interpretare l’eccentrico scienziato Doc Brown

L’iconico Doc Brown del franchise di Ritorno al futuroChristopher Lloyd sarebbe disponibile a tornare nei panni dello scienziato in Ritorno al futuro 4, se il team creativo originale, composto dal regista Robert Zemeckis e dallo sceneggiatore Bob Gale, trovassero una buona idea.

Alla domanda posta da Phoenix New Times, se partecipasse o meno a un sequel o a un reboot della trilogia cult, l’attore ha risposto: “Ne sarei felicissimo. Mi piacerebbe fare un quarto film, se fosse proposta un’ottima idea, che ampli la storia e che sia fantastica come i primi tre film. È importante che Bob Zemeckis e Bob Gale siano entusiasti di realizzare un altro episodio e soprattutto che abbiano in mente una buona storia. Credo che la vera sfida sia realizzare qualcosa che sia ottimo come la trilogia originale. Suppongo che possa accadere. Ancora non ho avuto alcuna notizia su questo fronte, se hanno preso una decisione o meno“.

Editoriale | Ritorno Al Futuro: come il film ha cambiato una generazione

Riguardo alla possibilità di realizzare un reboot, Lloyd ha continuato dicendo: “Dico che è sempre possibile. Se mettono insieme il giusto script allora potrebbe davvero funzionare. Ovviamente non vogliono fare qualcosa di deludente. Come sapete, a volte, i sequel non sono all’altezza dei film originali e questo sì che è deludente e so che non vogliono che accada. Ad ogni modo, al momento non li ho sentiti parlare di alcun piano“.

Articoli correlati