Charlie Says, cinematographe.it

Rimandata di oltre un mese l’uscita di Charlie Says, il nuovo film di Mary Harron distribuito in Italia da No.Mad Entertainment

Uscirà al cinema il 22 agosto distribuito da No.Mad Entertainment il film di Mary Harron (Ho sparato a Andy Warhol, American Psycho), Charlie Says. Nel cast della pellicola troviamo Hannah Murray, Sosie Bacon, Marianne Rendon, Marritt Wever, Grace Van Dien nel ruolo di Sharon Tate e Matt Smith, che interpreta Charles Manson. Il film sarà parte di Moviement, il progetto triennale per rilanciare il mercato cinematografico estivo.

Leggi anche: Charlie Says: Matt Smith è Charles Manson nel nuovo poster

Scritto da Guinevere Turner, il film è un viaggio nella mente di Charles Manson, musicista e mandante degli omicidi che sconvolsero gli USA nel 1969, tra cui quello di Sharon Tate. Ci si addentra nella psiche del leader criminale attraverso Karlene Faith, psicologa di tre giovani donne che sono entrate nella setta e condannate all’ergastolo. Ecco cosa ha affermato la regista:

Questo film non è un’opera a difesa delle colpevoli. Ho cercato di comprendere come e perché queste giovani donne siano arrivate a fare cose terribili. Il film è una storia drammatica sugli anni Sessanta. Ha attinenza con i giorni nostri e la gente troverà dei parallelismi con eventi di oggi. ma parla anche di questioni senza tempo, di abuso e dominio, cose che sono successe nelle famiglie, nelle relazioni e nelle società nel corso della Storia.

bCharlie Says, cinematographe.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto