Chadwick Boseman Cinematographe

L’attore Chadwick Boseman, morto il 28 agosto a soli 43 anni, è stato sepolto in Carolina del Sud

Chadwick Boseman è stato sepolto vicino alla sua città natale, in Carolina del Sud. L’attore conosciuto in tutto il mondo come l’eroe Marvel Black Panther è morto il 28 agosto dopo una battaglia di quattro anni contro il cancro al colon. Ora il suo certificato di morte rivela alcuni dettagli della battaglia che aveva mantenuto segreta mentre lavorava ai film Black Panther, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame e ad altri progetti cinematografici tra cui 21 Bridges e Da 5 Bloods.

“La star di Black Panther è stata sepolta il 3 settembre al cimitero della Welfare Baptist Church a Belton, nella Carolina del Sud, a circa 11 miglia dalla città natale di Boseman, Anderson, come ha rivelato il certificato della contea di Los Angeles”, riferisce AP. “Anderson ha tenuto una commemorazione pubblica per Boseman il giorno seguente”. L’attore è morto vicino Griffith Park a Los Angeles, in California.

Leggi anche: Chadwick Boseman. La vita, i film e il talento del compianto Black Panther

La sua morte è stata causata da un’insufficienza multi-organo, una complicazione dovuta al cancro al colon. Boseman ha subito un intervento chirurgico per rimuovere il cancro dopo la sua diagnosi nel 2016, sempre secondo AP. Nel marzo di quest’anno ha subito una laparoscopia dopo che il cancro si era metastatizzato.

Boseman di recente è apparso nell’ultimo film di Spike Lee sulla guerra in Vietnam Da 5 Bloods – Come fratelli e i fan potranno ancora vederlo in azione in Ma Rainey’s Black Bottom, film di George C. Wolfe con Viola Davis la cui uscita è prevista nei prossimi mesi.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE