Il Ca’ Foscari Short Film Festival 2021 apre la Mostra Cinematografica Cinese in Italia

Zhang Yimou e Jia Zhang-ke protagonisti della rassegna "Maestri" che sarà inaugurata dal Ca' Foscari Short Film Festival 2021.

Da leggere

Dan Brown – Il simbolo perduto: rivelata la data di uscita della serie

È stata rivelata la data di uscita in Italia della serie TV basata su Il simbolo perduto, il bestseller...

L’avete riconosciuto? Ha un nome molto comune, è stato un bambino ribelle ed è stato vittima di un’orrenda mutilazione

Ha avuto la possibilità di lavorare con il mitico Paolo Villaggio Al teatro si è appassionato in tenerissima età, seguendo...

È stata la mano di dio: il film di Sorrentino è il candidato italiano all’Oscar

Nel concorso per il miglior film internazionale, l'Italia sarà rappresentata agli Oscar da È stata la mano di dio,...

Block title

Il Ca’ Foscari Short Film Festival 2021 si appresta ad alzare il sipario e lo fa con una pre-apertura che inaugura la nuova Mostra Cinematografica Cinese in Italia

Due maestri del cinema cinese saranno i protagonisti della pre-apertura del Ca’ Foscari Short Film Festival 2021. La manifestazione accenderà Venezia dal 6 al 9 ottobre, ma martedì 5 ottobre il cinema sarà già protagonista grazie a un evento speciale. Lo Short, come è noto il festival tra gli appassionati, è stato infatti scelto per lanciare la nuova edizione della Mostra Cinematografica Cinese in Italia. Quest’ultimo, come di consueto, attraverserà l’Italia nel mese di ottobre e, dopo Venezia, farà tappa a Napoli (presso l’Università l’Orientale), Bologna (presso l’Asia Institute dell’Alma Mater Studiorum), Milano (presso l’Università degli Studi Bicocca) e Roma (presso l’Università degli Studi La Sapienza).

A rendere ciò possibile è stata la partnership che lo Short ha firmato con Guang Hua Cultures et Media, realtà editoriale con base a Parigi che funge da ponte tra l’Europa e la Cina. Il gruppo, per mezzo delle proprie pubblicazioni cartacee e di nuovi media, copre 37 nazioni dell’Europa continentale, tra cui l’Italia, dove nel 2014 è stata lanciata l’edizione italiana della loro testata principale, Nouvelles D’Europe. Mossa anche da un intento formativo ed educativo, il Gruppo comincia a lavorare in ambito culturale a partire dagli anni ’90, arrivando nel 2016 a istituire la Mostra Cinematografica Cinese in Italia, la più autorevole kermesse dedicata al cinema cinese sul suolo europeo. Dopo la pausa nel 2020 dettata dalla pandemia, la manifestazione torna con la rassegna “Maestri”, tributo ai grandi autori che hanno dato lustro alla produzione del Paese asiatico, presentando un programma di film messi a disposizione dall’Ufficio Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia.

Leggi anche: i-Fest International Film Festival 2021, un’edizione all’insegna del successo 

Grazie alla partnership ufficiale con il Gruppo, il Ca’ Foscari Short Film Festival assume il ruolo di co-organizzatore della Mostra, con l’obiettivo di intessere un sodalizio tra le due kermesse. Alla luce di ciò, anche per le prossime edizioni della Mostra, Guang Hua Cultures et Media individuerà Venezia tra le sue tappe principali, lavorando inoltre per costruire, in futuro, programmi culturali su scala internazionale grazie al sostegno dello Short e di Fondazione Ca’ Foscari. A impreziosire la rassegna “Maestri” di quest’anno la collaborazione della Prof.ssa Maria Roberta Novielli, in veste di direttrice artistica, e della Prof.ssa Elena Pollacchi, tra le massime esperte italiane di cinema cinese, impegnata come curatrice.

In occasione della pre-apertura del Ca’ Foscari Short Film Festival 2021, martedì 5 ottobre, l’Aula Magna Silvio Trentin dell’Università Ca’ Foscari di Venezia accoglierà il pubblico per assistere alle proiezioni di due icone del cinema cinese. Dopo i saluti istituzionali del Prof. Fabrizio Marrella, prorettore alle Relazioni internazionali e cooperazione internazionale, e della Prof.ssa Maria Roberta Novielli, l’evento sarà introdotto dall’Avv. Vittorio Siciliani de Cumis di Guang Hua Cultures et Media. A seguire, la rassegna sarà introdotta dalla Prof.ssa Elena Pollacchi, che presenterà i due lungometraggi in programma: Shadow (2018) di Zhang Yimou, presentato alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, e I figli del fiume giallo (2018) di Jia Zhang-ke, in concorso a Cannes. Con i loro differenti approcci alla settima arte e alla narrazione, i due registi ci aprono le porte alla storia della Cina, il primo guardando a quella più antica, il secondo raccontando i primi anni del terzo millennio.

Il Ca’ Foscari Short Film Festival 2021 si terrà a Venezia dal 6 al 9 ottobre. QUI l’annuncio del programma completo. QUI invece il link per prenotare i posti durante la manifestazione.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Dan Brown – Il simbolo perduto: rivelata la data di uscita della serie

È stata rivelata la data di uscita in Italia della serie TV basata su Il simbolo perduto, il bestseller...

Articoli correlati