brutti e cattivi claudio santamaria

Con Brutti e Cattivi, Claudio Santamaria si conferma uno dei volti di punta del nuovo cinema di genere italiano e il personaggio che interpreterà nell’opera prima di Cosimo Gomez sembra perfetto per conquistare il pubblico.

Così come il suo Enzo Ceccotti in Lo chiamavano Jeeg Robot, il Papero a cui l’attore romano dà volto presenta tutte le caratteristiche per diventare una figura cult, come si capisce dal video in cui lo stesso Claudio Santamaria promuove il film presentandoci il pover’uomo privo di gambe che si arrangia come può per sbarcare il lunario senza rinunciare ai piaceri della vita.

Sarà proprio il Papero, stanco dello squallore in cui vive, a organizzare assieme agli amici Ballerina, il Merda e Plissè una rapina che dovrebbe cambiargli la vita. I quattro mandano a segno il colpo, ma come da copione, la faccenda si complica quando ognuno di loro intende impadronirsi dell’intero bottino, innescando una catena di inseguimenti, tradimenti e vendette. Amante delle donne e sempre impegnato ad aggiustarsi il riporto, il Papero è certamente il volto di punga di Brutti e Cattivi, che segna l’esordio alla regia dello scenografo Cosimo Gomez, famoso perlopiù per i suoi lavori sul piccolo schermo.

Prodotto da Eliseo Cinema e Rai cinema, Brutti e Cattivi è stato presentato in anteprima alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella sezione Orizzonti (QUI la nostra recensione). Il cast comprende anche Marco D’Amore, Sara Serraiocco e Simoncino Martucci. L’uscita del film è fissata al 19 ottobre.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE