Breaking Bad, Cinematographe.it

L’attore protagonista della serie Breaking Bad parla del suo possibile ritorno per il film sequel

Byan Cranston ha molte volte specificato che il suo Walter White, l’iconico chimico di Breaking Bad, è morto nel finale della serie, ma l’attore ha anche rivelato che non vede l’ora di tornare a interpretarlo! La co-star della serie Jesse Pinkman (interpretato da Aaron Paul) tornerà anche per il film, per cui è legittimo che i fan si chiedano se anche Walter farà il suo ritorno sugli schermi.

“Bé, il rigor mortis potrebbe essere una possibilità affinché accada.” ha detto scherzando l’attore a ET, quando gli è stato chiesto se Walter ci sarà nel film di Vince Gilligan. “Potrebbe essere! Potrebbe essere in un flashback o in un flash forward. Sono ancora morto, per cui non so come quest’ultimo potrebbe accadere però.”

Breaking Bad: RJ Mitte afferma che non sarà presente nel film

L’attore precedentemente aveva detto che avrebbe ripreso il ruolo “in un battibaleno” se glielo avessero offerto, che sia per il film o per lo spin-off Better Call Saul con Bob Odenkirk. “Se mi chiamassero per il film o per Better Call Saul accetterei subito, ma davvero non so ancora niente. La mia esperienza a Breaking Bad mi ha cambiato la vita. Mi ha dato delle opportunità lavorative che altrimenti non sarebbero mai arrivate.”  

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto