Breaking Bad Cinematographe

Si dice che Bryan Cranston si riunirà al suo co-protagonista Aaron Paul nel film su Breaking Bad, così riferisce THR

Il sequel di due ore della serie creata da Vince Gilligan si dice sia incentrato su Jesse Pinkman, che è stato visto per l’ultima volta nell’enigmatico finale di Breaking Bad.
Il Walter White di Bryan Cranston sembrava ormai esalare il suo ultimo respiro, soccombendo a una ferita. L’attore ha dichiarato che Walter White è ancora morto, scherzando poi sulle voci che lo vedrebbero nel film. “Cosa? Mi faranno vedere su una lastra o qualcosa del genere? Non è eccitante.”

Sia Breaking Bad che lo spin-off Better Call Saul giocano con narrazioni non lineari, che consentirebbero al film di svolgersi dopo Breaking Bad e incorporare flashback con un Walter White ancora vivo. Mentre Cranston ha fatto sapere che non ha idea di quale forma prenderà il film, ha da tempo espresso il suo interesse a tornare nel ruolo. “Mi piacerebbe fare un film di Breaking Bad”. Aggiungendo che sarebbe disposto a tornare per il progetto.

“È un genio, ed è una grande storia”, ha detto l’attore su Vince Gilligan. “E un sacco di persone volevano vedere una sorta di completamento della storia. E questa idea, da quello che ho sentito, merita davvero. Penso che Vince abbia concluso la serie nel modo migliore. Walter White doveva morire. Era la persona che ha provocato tutto questo disastro e decadenza. E Jesse Pinkman era quasi un innocente spettatore e ne ha pagato il prezzo”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online