alita angelo della battaglia, cinematographe.it

Nonostante un’importante campagna pubblicitaria Alita – Angelo della Battaglia potrebbe essere un flop capace di far perdere fino a 150 milioni

Alita – Angelo della Battaglia non ha mancato di marcare la propria presenza anche durante il Super Bowl, grazie ad un filmato che ha ulteriormente caricato i fan che ne attendo l’uscita. O forse no?

Chi è Alita? Scopriamolo in questo filmato 

Stando ad alcune analisi il film d’animazione realizzato da Robert  Rodriguez dovrebbe esordire nella sua prima settimana con un incasso al di sotto dei 25 milioni negli Stati Uniti. La previsione totale vedrebbe quindi Alita concludere il proprio percorso nelle sale americane con una cifra d’incassi che va dai 45 ai 50 milioni. Insomma, un grandissimo flop, considerando il budget di 150-200 milioni di dollari.

Ma ecco le cause che porterebbero Alita al flop: la prima riguarda il fatto che le critiche dei recensori sono state piuttosto aspre, portando il film ad avere su Rotten Tomatoes uno score del 58% di approvazione. Inoltre l’uscita a San Valentino potrebbe non aiutare la pellicola: in quel periodo infatti uscirà in sala anche The LEGO Movie 2, film che ha già riscosso un ampio consenso, ed attorno al quale c’è molta attesa.

Alita, inoltre, è stato già rimandato una prima volta. Il film infatti doveva uscire in sala il 21 dicembre, ma la programmazione di pellicole di livello (dal sequel di Mary Poppins, a Spider-Man: Un Nuovo Universo) avrebbe potuto completamente oscurarlo.

Ma stando alle ultime analisi anche l’uscita posticipata non salverà Alita – Angelo della Battaglia dal flop.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online