Box Office USA: The Suicide Squad in testa con un incasso al di sotto delle aspettative

Da leggere

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Dwayne Johnson mostra il promo di Black Adam alla figlia e la sua reazione è stupefacente!

Dwayne Johnson è pronto ad indossare i panni di un antieroe formidabile Dwayne "The Rock" Johnson, inizialmente un wrestler dalla...

Mery per sempre: che fine ha fatto Alessandra di Sanzo? Il recente nudo artistico postato su Instagram ha fatto incetta di like [FOTO]

Conosciuta soprattutto per il suo ruolo da protagonista in Mery per sempre, Alessandra di Sanzo è un'attrice nata a...

The Suicide Squad di James Gunn si aggiudica il primo posto della classifica box office degli USA, ma fa segnare un incasso ben al di sotto delle aspettative

Nonostante il suo l’incasso sia sufficiente ad ottenere il primo posto in classifica, delude dal punto di vista economico The Suicide Squad. Il film di supereroi vietato ai minori di James Gunn fa registrare al box office USA un incasso pari a circa 26.5 milioni di dollari. A rendere meno inaspettato il risultato mediocre della pellicola, c’è l’accrescere all’interno della popolazione statunitense della paura rispetto alla variante Delta del Coronavirus.

Come apprendiamo da Variety, un’ulteriore limite economico della pellicola deriva dal fatto che la visione di questa, come già accennato, è stata proibita ai minori. Infine, un ulteriore fattore da prendere in considerazione è che negli Stati Uniti, oltre che nelle sale cinematografiche, il film è stato distribuito su sul servizion di streaming on demand HBO Max.

the suicide squad, cinematographe.it

Lasciando un attimo da parte il box office usa per concentrarci sugli incassi internazionali, possiamo osservare che The Suicide Squad ha incassato globalmente all’incirca 72.2 milioni di dollari. La produzione della pellicola è costata all’incirca 185 milioni, ai quali vanno aggiunti i costi della promozione.

È sufficientemente chiaro che, salvo un improbabile accelerazione dell’incasso derivante dal box office USA, il film è destinato a raccogliere un incasso al di sotto delle aspettative. Non è facile prevedere cosa questo possa significare per la distribuzione dei prossimi film dell’universo espanso DC; sicuramente, sarà un dato di cui i produttori terranno conto.

La tendenza non riguarda poi solamente The Suicide Squad. Anche Black Widow, nonostante avesse fatto registrare un primo fine settimana ben più soddisfacente, ha fatto registrare sul lungo periodo un incasso inferiore a quello previsto. In entrambi i casi, alla distribuzione cinematografica della pellicola era stata affiancata quella on demand.

Leggi Anche – The Suicide Squad (2021): la colonna sonora del film di James Gunn

 

SourceVariety

Ultime notizie

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Articoli correlati