Box Office USA: Fast & Furious 9 domina il weekend del 4 luglio

L'ultimo capitolo del celebre franchise di Universal domina tutte le sale americane nel proficuo weekend del 4 luglio!

Da leggere

Chi è Callum Turner? Biografia, carriera e vita privata dell’affascinante attore del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Forse guardando il film L’ultima lettera d’amore, prodotto da Netflix, avete messo gli occhi sull’affascinante Callum Turner. Sebbene non...

Ant-Man and the Wasp: Quantumania – Le riprese sono ufficialmente iniziate!

Le riprese di Ant-Man and the Wasp: Quantumania sono ufficialmente partite. A dare la notizia è stato il regista...

Margot Robbie e l’ossessione del web per i suoi piedi: “È strano ma ne sono lusingata”

Margot Robbie è lusingata dall'ossessione del web per i suoi piedi. Ospite del famoso talk show Jimmy Kimmel Live!...

Vin Diesel in cima al Box Office nel weekend più importante d’America

Non sarà un fine settimana da record, ma l’incasso al Box Office USA del weekend del 4 luglio (il Giorno dell’Indipendenza) di quest’anno è un netto miglioramento rispetto all’edizione 2020 (ovviamente)! La risalita del botteghino è dovuta a un trio di nuovi film: il film per tutta la famiglia Baby Boss 2 (17,36 milioni di dollari), il raccapricciante thriller The Forever Purge (12,75 milioni di dollari) e la commedia satirica Zola (2,4 milioni di dollari), ognuno indirizzato a un pubblico diverso. A sostenere gli incassi statunitensi, però, è senza dubbio il blockbuster Fast & Furious 9 (24 milioni), seguito dal sequel horror A Quiet Place II (4,2 milioni).

Leggi anche – Fast & Furious 9 è record al box office: la reazione di Vin Diesel e Charlize Theron

fast and furious 9, cinematographe.it

Dal momento che il botteghino si sta ancora riprendendo dal COVID-19, gli incassi del fine settimana del 4 luglio di quest’anno sono notevolmente più leggeri rispetto ai tempi non pandemici. Senza i grossi film che tradizionalmente popolano gli schermi dei cinema durante l’estate, combinato al fatto che il 20% delle sale statunitensi sono ancora chiuse, i ricavi complessivi hanno raggiunto solo i 71 milioni di dollari durante questo fine settimana. Storicamente, la Festa Americana per eccellenza porta dei guadagni al box office compresi tra $ 150 e $ 200 milioni.

Nonostante le tre nuove uscite del 4 luglio, F9: The Fast Saga ha nuovamente trionfato sulla concorrenza e ha conquistato il primo posto nelle classifiche al botteghino. Il nono capitolo della saga targata Universal ha visto le vendite dei biglietti diminuire del 66% rispetto alla sua uscita inaugurale, per un valore di 24 milioni di dollari nel fine settimana, che è lo standard per il franchise automobilistico. Da noi il film con Vin Diesel arriverà a fine agosto.

Ultime notizie

Chi è Callum Turner? Biografia, carriera e vita privata dell’affascinante attore del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Forse guardando il film L’ultima lettera d’amore, prodotto da Netflix, avete messo gli occhi sull’affascinante Callum Turner. Sebbene non...

Articoli correlati