Boss Bitch Fight Challenge, cinematographe.it

Direttamente dalle attrici di Hollywood arriva la Boss Bitch Fight Challenge, un’altra idea creativa per combattere la monotonia della quarantena

Non c’è dubbio che diverse star abbiano rivelato il loro lato più estroso e creativo sui social nel corso di questa pandemia e la Boss Bitch Fight Challenge è la nuova idea che ha riunito numerose interpreti. Molti volti noti dello spettacolo hanno condiviso il video che mostra una schiera di attrici cimentarsi in stunt e mosse di arti marziali, mettendo in scena una sorta di rissa virtuale.

A dare inizio alle danze è Zoë Bell, fedele stuntwoman di Quentin Tarantino, seguita a ruota da celebrità del calibro di Scarlett Johansson, Florence Pugh, Margot Robbie, Drew Barrymore, Juliette Lewis, Rosario Dawson, Lucy Lawless, Halle Berry e molte altre. Le star si susseguono in un montaggio dal ritmo indiavolato, in cui appare anche la giovanissima Julia Butters vista in C’era una volta a… Hollywood. La Boss Bitch Fight Challenge nasce sull’onda del video che, il mese scorso, ha visto affrontarsi virtualmente molteplici stuntman, nel tentativo di sollevare il morale in questo periodo di quarantena.

Leggi anche – Rutelli: “Stiamo facendo il possibile per aprire i cinema in estate”

Fra i nomi che hanno partecipato alla vi è quello di Cameron Diaz, la quale ha anche condiviso il montaggio su Instagram scrivendo: “È stato divertentissimo partecipare alla Boss Bitch Fight Challenge di Zoë Bell. Un modo divertente per combattere la noia con delle bambole cazzute!” Di seguito, il video integrale.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE