Said Taghmaoui Bond 25 Cinematographe

Il prossimo film di James Bond, Bond 25, è in un momento di confusione totale in questo momento perché è attualmente senza un regista. Tuttavia, sembra che prima che Danny Boyle abbandonasse il progetto, abbia contribuito a selezionare l’uomo che interpreterà il cattivo principale del film. Said Taghmaoui che ha interpretato Sameer, un membro della squadra di soldati che ha sostenuto Wonder Woman nel film di Patty Jenkins, ha dichiarato che prima che Boyle lasciasse il progetto, l’aveva scelto come un potenziale cattivo, anche se sembra che tutto dipenda dalla decisione della nazionalità del villain. Secondo Taghmaoui:

Non sappiamo chi sarà il regista, e i produttori non sanno se stanno per andare in Russia o in Medio Oriente con il cattivo in questo momento. Ho appena ricevuto un messaggio che diceva: “Se vanno in Medio Oriente, sei tu. Se vanno in russia, è qualcun altro”. È la storia della mia vita. Sempre su quella linea tra qualcosa che potrebbe cambiare la mia vita e qualcosa che scompare nel nulla.

Sembra che mentre la decisione finale su chi potrebbe essere il prossimo cattivo di Bond 25 debba ancora essere presa (e dipenderà soprattutto dalla scelta del regista, ovviamente), Said Taghmaoui è stato ufficialmente aggiunto alla lista. La cosa interessante è che potremmo già sapere chi è anche l’altro in lizza per il ruolo. Una diceria che circonda l’addio di Danny Boyle, ha indicato che si trattava di una disputa attorno al casting di un attore di nome Tomasz Kot nei panni di un cattivo russo. La voce sosteneva che Boyle si stesse scontrando con la star Daniel Craig per la scelta, ma non è chiaro quanto questa chiacchiera possa essere affidabile.

Se la scelta dovrà avvenire tra questi due attori, una decisione definitiva probabilmente non verrà presa fino a quando non sarà stato trovato un nuovo regista. Un certo numero di nomi è apparso nelle notizie nelle ultime settimane, dal regista di Baby Driver – Il genio della fuga Edgar Wright a S.J. Clarkson. Le decisioni definitive, comunque, dovranno essere prese rapidamente se il prossimo film di James Bond dovrà iniziare le riprese in tempo per fare il suo debutto nel novembre 2019.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto