Bond 25 Cinematographe

Sono iniziate da poco le riprese dell’atteso Bond 25, ma già stanno subendo dei ritardi. Daniel Craig sembra essersi fatto male sul set

La produzione dell’ultimo film di James Bond (attualmente conosciuto come Bond 25) ha trovato un altro ostacolo da superare, dopo che le riprese sono state sospese a causa di un incidente di Daniel Craig. Secondo il quotidiano britannico The Sun l’attore è infatti caduto mentre girava una scena sul set in Giamaica la settimana scorsa, ed è stato portato negli Stati Uniti per sottoporsi a degli esami, provocando così un ritardo nella produzione.

Il giornale ha citato una fonte anonima dicendo che Craig stava girando una delle sue scene finali in Giamaica. “Stava correndo durante le riprese quando è scivolato ed è caduto in modo piuttosto imbarazzante”, ha detto la fonte. “Provava un bel po’ di dolore e si lamentava della sua caviglia”. Mentre non si sa per quanto tempo la produzione sarà posticipata, The Sun riferisce che le riprese negli iconici Pinewood Studios di Londra, che erano state programmate per iniziare alla fine di questa settimana, sono state cancellate.

Leggi anche: Bond 25 – iniziate le riprese del film, ecco quando arriverà in Italia

Nell’agosto del 2017 una ferita subita da Tom Cruise ha provocato l’arresto e un ritardo di quasi due mesi nella produzione di Mission: Impossible – Fallout. La data di uscita del film però non è stata modificata, nonostante la gravità della ferita di Cruise (una caviglia rotta).

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online