Black Widow MCU cinematographe.it

L’attrice si è legata per dieci anni al Marvel Cinematic Universe. Ora è arrivato il momento di accomiatarsi dalla Casa delle Idee

Dopo dieci anni di Marvel  Cinematic Universe anche Scarlett Johansson sta per dare l’addio alla sua Black Widow. Il personaggio, che è stato uno dei simboli degli Avengers, con la sua pellicola standalone darà il proprio commiato all’universo cinematografico della casa delle Idee in maniera definitiva.

Black Widow: nelle promo art c’è anche Taskmaster

In Avengers: Endgame il character si è sacrificato, ma in questa pellicola prequel lo vedremo per l’ultima volta all’opera. E l’attrice Scarlett Johansson, interpellata da Entertainment Weekly, ha detto la sua su cosa significherà questo film per lei, e per gli appassionati.

Sarà l’addio, la conclusione. O cosi mi auguro. Non so se potrei mai fare qualcosa che non abbia una conclusione. Si è trattato di un percorso così estenuante. Però lo amo, e sono orgogliosa di ciò che abbiamo realizzato. Adesso dobbiamo sprigionare la magia attorno a tutto questo.

Black Widow è diretto da Cate Shortland. Oltre a Scarlett Johansson nel cast troviamo anche Florence Pugh, Rachel Weisz, David Harbour e tanti altri. Secondo alcune voci – cosa plausibile, trattandosi di un prequel – nella pellicola potrebbe fare comparsa anche Robert Downey Jr. nei panni di Iron Man. Confermato, invece, il ritorno di William Hurt. Il film uscirà al cinema in Italia il 22 aprile 2020.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto