Black Widow: risolta la causa tra Scarlett Johansson e Disney

Disney dice che non vede l'ora di tornare a lavorare con Scarlett Johansson per una serie di nuovi progetti, tra cui Tower of Terror.

Da leggere

Laura Antonelli: la vita da sex symbol e la morte prematura per infarto, apice di un lungo dramma personale

È stata l'attrice sex symbol del cinema italiano degli anni settanta, rivestendo i panni di protagonista di numerose pellicole...

The Suicide Squad: James Gunn svela il motivo dell’assenza del Joker

In una recente intervista, James Gunn ha rivelato il motivo per cui ha preferito non utilizzare il Joker per...

Spider-Man: No Way Home – JK Simmons ha imposto il ritorno al look originale per J. Jonah Jameson

JK Simmons ha dovuto lottare perché il personaggio di J. Jonah Jameson tornasse in Spider-Man: No Way Home con...

Block title

Scarlett Johansson e Disney sono amici come prima! Nuovi progetti in vista per l’attrice di Black Widow 

Scarlett Johansson e la Walt Disney Company hanno risolto la loro controversia legale inerente all’uscita in streaming di Black Widow. L’attrice aveva citato in giudizio la compagnia lo scorso luglio, sostenendo che l’uscita su Disney+ del film, a pochi giorni dall’uscita nelle sale, era una violazione del suo contratto. Il documento affermava che il compenso della Johansson per il film era in gran parte basato sulla performance al botteghino di Black Widow. A causa dell’uscita in streaming del film l’attrice ha perso oltre 50 milioni di dollari, secondo quanto riferito. Ora le due parti sono arrivate a un accordo, ma i termini di questo accordo non sono stati resi noti. Johansson aveva chiesto allo studio un compenso di 50 milioni di dollari.

“Sono molto contento che siamo stati in grado di raggiungere un accordo reciproco con Scarlett Johansson riguardo a Black Widow”, ha dichiarato il presidente dei Disney Studios Alan Bergman. “Apprezziamo il suo contributo al Marvel Cinematic Universe e non vediamo l’ora di lavorare insieme a lei su una serie di nuovi progetti, tra cui Tower of Terror”. Scarlett Johansson, nella sua dichiarazione, si è detta “felice di aver risolto” le divergenze con la Disney. “Sono incredibilmente orgogliosa del lavoro che abbiamo svolto insieme nel corso degli anni e ho apprezzato molto il mio rapporto creativo con il team. Non vedo l’ora di continuare la nostra collaborazione negli anni a venire”.

Leggi anche Scarlett Johansson protagonista del film Disney Tower of Terror

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Laura Antonelli: la vita da sex symbol e la morte prematura per infarto, apice di un lungo dramma personale

È stata l'attrice sex symbol del cinema italiano degli anni settanta, rivestendo i panni di protagonista di numerose pellicole...

Articoli correlati