Black Widow – 7 curiosità sul film Marvel con Scarlett Johansson

Il CEO dei Marvel Studios Kevin Feige, durante un watch party su Twitter di Black Widow, ha rivelato diversi segreti sul dietro le quinte del film.

Da leggere

Cento Giorni di Felicità: il libro di Fausto Brizzi diventa un film in Cina

La Bridging the Dragon, l'associazione che raccoglie produttori cinematografici sino-europei, ha raggiunto un accordo con la società di produzione...

The Flash: il Batman di Ben Affleck sfreccia tra le strade di Glasgow [FOTO]

Le riprese di The Flash continuano senza sosta. Le nuove foto rubate dal set apparse nelle ultime ore sul...

Chi è Callum Turner? Biografia, carriera e vita privata dell’affascinante attore del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Forse guardando il film L’ultima lettera d’amore, prodotto da Netflix, avete messo gli occhi sull’affascinante Callum Turner. Sebbene non...

Le ha rivelate Kevin Feige in persona, durante un watch party di Black Widow [SPOILER]

Il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha rivelato un sacco di curiosità su Black Widow durante un recente watch party, avvenuto su Twitter. Armato di pazienza e di buona volontà, il boss della Marvel ha risposto alle domande dei fan, lasciandosi anche scappare diverse informazioni e previsioni sul futuro del franchise e del personaggio interpretato da un decennio da Scarlett Johansson. Dopo anni di sviluppo e ritardi dovuti alla pandemia, la prima (e probabilmente anche ultima) avventura da solista di Natasha Romanoff è finalmente al cinema. Sebbene i suoi numeri al botteghino non siano così grandi come alcuni avrebbero sperato, Black Widow nel suo primo weekend nei cinema ha incassato 219 milioni di dollari in tutto il mondo, una cifra record nel cinema post-pandemico.

Dato l’eroico sacrificio di Natasha in Avengers: Endgame, Black Widow è ambientato tra Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War, quando la letale spia russa dai capelli fulvi è in fuga dal Segretario Ross (William Hurt). Il primo film della fase 4 rievoca l’infanzia di Nat in Ohio con la sua famiglia acquisita, composta da Yelena Belova (Florence Pugh), Alexei Shostakov alias Red Guardian (David Harbour) e Melina Vostokoff (Rachel Weisz). Con il concetto di famiglia come linea emotiva della pellicola, Black Widow dice addio a Natasha, mentre passa il testimone a un nuovo personaggio del MCU.

Kevin Feige ieri ha preso momentaneamente possesso dell’account Twitter dei Marvel Studios per un watch party del film, rispondendo alle domande dei fan e rivelando un sacco di curiosità sul dietro le quinte. Qui sotto è possibile vedere il tweet che ha dato il via alla discussione, mentre di seguito vi riportiamo alcune delle principali curiosità svelate durante la serata.

La scena d’apertura del flashback ambientata in Ohio (quelle con Natasha da piccola, interpretata da Ever Anderson, figlia di Milla Jovovich e del regista Paul WS Anderson) in realtà sono state girate a Rome, in Georgia, a causa della grande somiglianza con l’Ohio rurale. Mentre la scena con Dreykov (Ray Winstone) a Cuba è stata girata in una vecchia base militare della Seconda Guerra Mondiale a Londra, utilizzando i VFX per creare il cielo azzurro (una frecciatina al meteo londinese?).

black widow

Rispondendo ad alcune domande dei fan Feige ha rivelato che la sua scena preferita di Black Widow è quella della cena, la seconda, che definisce “il cuore del film”, e che la dinamica famigliare delle spie russe è stata la parte più eccitante da esplorare della storia di Natasha. Sempre secondo Feige il film è stato concepito per esplorare e spiegare cosa ha fatto Natasha dopo aver “abbandonato” Tony Stark in Civil War, prima di incontrare Steve Rogers e Sam Wilson in Infinity War.

black widow

Oltre a rispondere alle domande dei fan e a rivelare i dettagli della produzione, il boss della Marvel ha anche svelato qualche anticipazione sul futuro dell’MCU. Feige ha ribadito di voler rivedere il personaggio interpretato da David Harbour e ha persino espresso interesse a vedere una resa dei conti tra Red Guardian e il Captain America di Sam Wilson! Feige vorrebbe anche vedere il ritorno di alcuni dei personaggi secondari del film come Rick Mason (OT Fagbenle), ma è stato ovviamente restio a svelare se ci sarà mai un ritorno della Yelena di Florence Pugh. Nonostante il film sembrasse una parentesi all’interno del MCU, le parole di Feige sembrano indicare che potrebbero esserci enormi ramificazioni in futuro per i suoi personaggi.

Leggi anche – Black Widow: guida al cast e ai personaggi del film Marvel

Ultime notizie

Cento Giorni di Felicità: il libro di Fausto Brizzi diventa un film in Cina

La Bridging the Dragon, l'associazione che raccoglie produttori cinematografici sino-europei, ha raggiunto un accordo con la società di produzione...

Articoli correlati