Lo showman sudafricano John Kani ha contribuito nella scelta della lingua ufficiale che verrà usata in Black Panther, ovvero la lingua xhosa.

Black Panther introdurrà gli spettatori nella Nazione avanzata tecnologicamente di Wakanda, e i Marvel Studios hanno adottato la lingua xhosa come la lingua ufficiale della Nazione della pellicola.

In una recente intervista con MTV News, l’attore John Kani, che nel cinecomic veste i panni del Re T’Chaka, ha spiegato come ha aiutato il regista Ryan Coogler a decidere la lingua ufficiale della Nazione nascosta:

Abbiamo pensato alla lingua da usare mentre stavamo girando la scena in cui T’Chaka si riunisce con suo figlio. Il regista ed io stavamo pensando a cosa dovessi dire a mio figlio, interpretato da mio figlio nella vita reale, Atandwa, in linea con la trama del film. Doveva essere nella lingua nativa di Wakanda. Ho deciso di dire qualcosa in Xhosa, cosa che sia il regista che tutti gli altri presenti sul set hanno amato; mi ricordo che il regista ha detto che era tutto ciò di cui avevamo bisogno“.

Nel cast dell’atteso cinecomic troviamo Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Bassett, Letitia Wright, Winston Duke,  Florence Kasumba, Sterling K. Brown, Andy Serkis e John Kan.

PRODOTTI CORRELATI