Birds of Prey: ecco il particolare che collega il film con Suicide Squad

Margot Robbie torna protagonista di un cinecomic dopo la sua apparizione in Suicide Squad nel 2016 sempre nei panni di Harley Quinn.

Ecco il particolare che lega il film Birds of Prey con il Suicide Squad di David Ayer, e con quello di James Gunn. Si tratta di un piccolo cameo di un personaggio [SPOILER]

 ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BIRDS OF PREY

Chi ha già visto Birds of Prey avrà notato un certo particolare che lega decisamente il film con Suicide Squad. Esattamente, durante la scena in cui Harley entra all’interno della stazione di polizia, assaltandola, si vede una foto di Captain Boomerang, con il personaggio interpretato da Margot Robbie che esclama:“Hey, ma lui lo conosco!“. Insomma, considerando che il Captain Boomerang di Joel Kinnaman si è già visto in Suicide Squad si tratta di una vera e propria connessione con il film di David Ayer.

Birds of Prey: Rosie Perez lavorava sul set con un grave infortunio. Ecco le sue parole

La produttrice del film Sue Kroll ha dichiarato che Birds of Prey nasce come film a sé, così come il The Suicide Squad di James Gunn. Ma, considerando che queste pellicole fanno parte dello stesso universo narrativo, è possibile creare connessioni. Perciò il legame tra il primo ed il secondo Suicide Squad (in cui ci sarà anche Captain Boomerang), e lo stesso Birds of Prey, viene sancito definitivamente da questo piccolo elemento. Insomma Captain Boomerang ha fatto da ponte tra le pellicole. Ed il prossimo The Suicide Squad potrebbe ulteriormente creare delle piccole connessioni.

Birds of Prey 2 ci sarà? Cosa sappiamo sul sequel DC

Di certo uno degli elementi principali di Suicide Squad, ovvero il Joker di Jared Leto, in Birds of Prey è stato solo fatto intravedere, cercando di non inquadrarne mai il volto. Che sia la bocciatura definitiva per il personaggio, che è ormai sicuro di non apparire neanche nella pellicola di James Gunn? Staremo a vedere.

Articoli correlati