Birds of Prey, Margot Robbie, Cinematographe.it

Sue Kroll, produttrice di Birds of Prey, è stata incalzata da Variety sulla possibilità che il film possa generare dei sequel o spin-off. Ecco la sua risposta

L’uscita di Birds of Prey è attesa al varco dai fan DC Comics. Tra scettici e sostenitori l’arrivo del film in sala farà capire se la Warner Bros. proseguirà la striscia positiva delle ultime pellicole DC Comics, o segnerà una nuova battuta d’arresto. Addirittura c’è chi si augura che il film possa avviare un franchise. A sostenerlo è la produttrice di Birds of Prey Sue Kroll, la quale ha dichiarato, incalzata da una domanda di Variety su possibili sequel e spin-off:

Bé, ogni cosa che ha successo potrebbe dare il via ad un franchise.

Nel film della Warner Bros. Pictures, Margot Robbie ritorna nei panni di Harley Quinn al fianco di Mary Elizabeth Winstead come Cacciatrice; Jurnee Smollett-Bell nel ruolo di Black Canary; Rosie Perez Renee Montoya; Chris Messina nel ruolo di Victor Zsasz ed Ewan McGregor nel ruolo di Roman Sionis. La nuova arrivata Ella Jay Basco recita nel ruolo di Cassandra Cain e questo film segna il suo debutto cinematografico. Diretto da Cathy Yan da una sceneggiatura di Christina Hodson, il film è basato su personaggi della DC Comics. La Robbie ha anche prodotto la pellicola, insieme a Bryan Unkeless e Sue Kroll. I produttori esecutivi del film sono invece Walter Hamada, Galen Vaisman, Geoff Johns, Hans Ritter e David Ayer.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE