Avete mai visto la casa di David Harbour? Quel dettaglio fa proprio al caso dell’Hopper di Stranger Things!

Dalla cittadina di Hawkins alla sfavillante New York, ecco il loft totalmente ristrutturato da David Harbour!

Da leggere

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

Ogni casa ha la sua storia, la sua origine. Quella di David Harbour si può dire che ha avuto una rinascita, dopo che l’attore ha deciso di acquistarla e di darle di nuovo una vita. Ecco perché è così tanto interessante vedere quali dettagli già c’erano e quali sono stati successivamente introdotti con la ristrutturazione post acquisto.

Manhattan: il loft di David Harbour

David Harbour ha sempre avuto le idee chiare quando ha iniziato a cercare casa: ha sempre desiderato una stanza, tipo loft, al centro di Manhattan. Dopo anni di ricerche, ecco che finalmente è riuscito a coronare il suo desiderio, trovando il posto più adatto a lui, sia ideologicamente che economicamente parlando. Per un’intervista, l’attore di  Stranger Things ha aperto le porte di casa sua mostrando a tutti il risultato.

David Harbour Cinematographe.it

La ristrutturazione è frutto di 10 mesi di lavori, durante i quali sono stati letteralmente smontati e rimontati tutti i pezzi dell’abitazione, cominciando dalle pareti. In particolare, sappiamo che all’acquisto la casa presentava due bagni in una stessa stanza. Insomma, una cosa un po’ assurda da vedere, tanto che la prima cosa da David Harbour fatta è stata proprio quella di creare un muro che dividesse i due ambienti, in modo da creare, per l’appunto, due bagni separati.

David Harbour Cinematographe.it

Lo stile di casa, in generale, è un mix tra moderno e antiquato. Vediamo molta luce, aumentata anche e sopratutto grazie al colore neutro delle pareti e dell’arredamento, che rendono il tutto ancora più brillante. Allo stile moderno, come detto precedentemente, si alterna un tocco di vintage che si può identificare come eredità della struttura stessa.

David Harbour Cinematographe.it

Un dettaglio particolare sono le piante. L’attore ha ammesso di essere un grande amante delle piante, nonostante non sia mai riuscito a prendersene particolarmente cura, dato che ha sempre viaggiato molto. Avendo preso casa vicino al lavoro, però, ne ha approfittato per riempire la sala, commentando con:

Le piante sono il miglior purificatore d’aria al mondo e rende la mia casa un posto migliore, anche un po’ disordinata, come piace a me.

Il dettaglio alla Stranger Things: i bulloni

David Harbour Cinematographe.it

L’edificio dove si trova la casa di David Harbour è, in sé per sé, una vecchia officina che fabbricava ruote anni ’70. Per questo motivo, come ha fatto notare lo stesso attore, sono sparsi per tutta casa diversi bulloni che ha voluto lasciare, in quanto danno un tocco vintage non indifferente.

Leggi anche: Avete mai visto la casa di Jessica Alba? È immersa nel verde, ha una vista da sogno e un bagno che è una serra!

Ultime notizie

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Articoli correlati