Avengers: Endgame finale Cinematographe

I fratelli Russo hanno rivelato perché un personaggio così importante esce di scena molto presto in Avengers: Endgame

(SPOILER ALERT) Il culmine del Marvel Cinematic Universe è stato pieno di sorprese, tenendo il pubblico in pugno in un’avventura epica. Come sappiamo in Avengers: Endgame gli eroi decidono di attaccare direttamente Thanos, per cercare di invertire ciò che è accaduto in Infinity War. Gli Avengers tentato di riportare le gemme dell’infinito indietro con la speranza di rimettere ordine nel caos generato da Thanos, ma presto scoprono che le pietre sono state distrutte e così Thor decide di tagliare immediatamente la testa a Thanos. Un colpo di scena incredibile al quale i fan hanno reagito rimanendo sgomenti.

I registi Joe e Anthony Russo hanno spiegato perché hanno deciso di uccidere Thanos così presto:

“all’inizio del processo di scrittura, nella nostra sala di scrittura, di solito ci sediamo con gli scrittori e poniamo loro alcune domande: qual è passo successivo più logico? ci piace metterci in un angolo, nessun posto dove uscire. sentiremo che non c’è strada da percorrere ma poi un modo si trova sempre”

Evidentemente gli sceneggiatori hanno seguito la strada meno lineare e hanno costruito così una sceneggiatura che tiene col fiato sospeso per tutte le quasi tre ore di durata del film. I registi di Avengers: Endgame hanno guidato questo slancio in un epico climax in cui il Titano continua a creare problemi agli eroi. Come sappiamo la trama dell’ultimo capitolo degli Avengers ha apportato cambiamenti radicali e permanenti al MCU, ma questo non è più il problema di Russo Bros. I due infatti hanno confermato di essere ufficialmente fuori dai Marvel Studios, almeno per il momento.

Leggi anche “Avengers: Endgame – Per Joe Russo Robert Downey Jr. è da Oscar”

Penso che faremo una piccola pausa“, ha detto Joe Russo. “Amiamo la Marvel, voglio dire, siamo molto vicini a Kevin [Feige] e Lou [DeEsposito] e Victoria [Alonso] e Trin [Tranh], che ha prodotto gli ultimi due film con noi e altri otto. Per noi è una famiglia, ma, sai, abbiamo fatto quattro film in sei anni e mezzo, quindi faremo un po’ di vacanza, ma torneremo in meno di un battito cardiaco“.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE