Avengers Endgame, cinematographe.it

Dopo aver visto il look di Captain Marvel nel trailer di Avengers: Endgame, un sacco di fan si sono “alterati”

E hanno iniziato un po’ a domandarsi il motivo per il quale in Avengers: Endgame il personaggio di Carol Danvers sia così diversa da come la ricordavamo; in Captain Marvel è una ragazza acqua e sapone mentre adesso i capelli sono liscissimi e la ragazza è truccata.

I registi di Avengers: Endgame, Anthony e Joe Russo hanno deciso di rispondere al blacklash degli spettatori che non hanno troppo gradito il nuovo look dell’eroina più potente dell’universo. La risposta soddisferà alcuni, ma forse non tutti, dal momento che sembra
che ogni attore abbia piena libertà (insieme al proprio staff trucco), su acconciatura e make up.

In una recente intervista i cineasti hanno risposto proprio a questa questione, durante il tour stampa di Avengers: Endgame e hanno detto che loro si occupano dell’impostazione della storia e della regia, ma ogni attore ha pieno controllo sul look. Per esempio è stata Scarlett Johansson a decidere di cambiare look ad ogni film MCU e allo stesso modo è stata Brie Larson a decidere di truccare un po’ di più la sua Carol:

Quella è stata la prima volta in cui Brie Larson ha interpretato il ruolo di Carol. Perché Avengers: Endgame è stato girato prima che iniziassero le riprese di Captain Marvel e credo che lei stesse sperimentando un po’ con il suo personaggio. Cercava di capire chi fosse. E le scelte sono state fatte da lei e dal suo team. Poi ha iniziato a capire meglio il personaggio, in particolar modo quando ha interpretato la parte nel suo standalone e ha iniziato pertanto a fare scelte diverse, che è ciò che un artista deve fare.

Captain Marvel è ancora in programmazione al cinema e il 24 aprile vedremo anche Avengers: Endgame. Che ne dite, vi soddisfa questa risposta per il trucco della Larson?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto