Anthony James, Cinematographe.it

Anthony James, prolifico attore noto per il suo lavoro ne La calda notte dell’ispettore Tibbs e Gli Spietati è deceduto all’età di 77 anni

La morte di Anthony James è stata confermata attraverso un necrologio pubblicato da una casa funeraria a Cambridge, nel Massachusetts, che indicava il cancro come causa di morte. La carriera cinematografica dell’attore è stata segnata da apparizioni in due pellicole vincitrici dell’Oscar come Miglior film, avendo interpretato Ralph Henshaw ne La calda notte dell’ispettore Tibbs del 1967 e Skinny Dubois ne Gli Spietati del 1992. La sua filmografia include anche un’apparizione ne Una pallottola spuntata 2½ – L’odore della paura, e la rappresentazione del sotto-comandante Thei in un episodio della prima stagione di Star Trek: The Next Generation.

Nato da immigrati greci il 22 luglio 1942, James (il cui vero nome era James Anthony) convinse sua madre a vendere i loro beni di famiglia e prendere un treno per Los Angeles quando aveva appena diciotto anni. James si pagò per le lezioni di recitazione pulendo i bagni e fece la sua prima apparizione sullo schermo in un episodio della serie NBC del 1996 T.H.E. Cat.

Star Trek: Voyager – annunciata la reunion per i 25 anni della serie

Anthony James, grazie alla sua altezza torreggiante, si guadagnò la reputazione di interpretare ruoli sfarzosi e malvagi in una vasta gamma di progetti, tra cui Punto zero, Pazzo pazzo West!, Ballata macabra (Burnt Offerings) e Tuono blu. Era anche un personaggio piuttosto popolare in televisione, con sette apparizioni in Gunsmoke e apparizioni in The Big Valley, Hawaii Five-O, Mod Squad, Police Story, Starsky e Hutch, Buck Rogers in the 25th Century, The A-Team, Simon & Simon, e Sposati… con figli.

Anthony James si ritirò dalla recitazione a metà degli anni ’90, trasferendosi nell’area di Boston e concentrandosi sul suo lavoro di pittore astratto. Ha pubblicato un libro di opere d’arte e poesie intitolato Language of the Heart nel 1994 e il suo libro di memorie, Acting My Face, nel 2014.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE