ant-man-box-office

Il nuovo film targato Marvel, Ant-Man, è finalmente uscito nelle sale Americane lo scorso venerdì ed ha vinto con molta facilità il box office, guadagnando 58 milioni di dollari ) da 3,864 sale cinematografiche. Il film ha incassato leggermente meno di quanto le proiezioni pre-uscita avessero previsto (poco sotto la soglia tra i $60 e $65 milioni), ed è il titolo ad aver debuttato più in sordina dopo L’Incredibile Hulk nel 2008; ciò nonostante, Ant-Man è diventato il dodicesimo film Marvel a debuttare al numero uno negli Stati Uniti.
Con un numero così elevato di predecessori, c’è da chiedersi se coloro che sono coinvolti nel prossimo film Marvel ad uscire in sala sentano la pressione di quelli già usciti. A questo proposito, ComicBook.com ha rivolto la domanda al regista di Ant-Man, Peyton Reed:

Suppongo di sentire una certa pressione ogni volta che giro un film. È proprio la caratteristica del fare film. Questo qui è decisamente un film più grande di ciò che ho realizzato in precedenza in termini di effetti speciali e cose varie. Mi sa che ci sono quasi 1,600 effetti speciali girati nell’intero film ed è proprio questo il tipo di produzione che ho sempre sognato di fare. Avere la possibilità non solo di realizzarlo, ma di collaborare con la Marvel è stata davvero un’emozione unica.

Al secondo posto del botteghino troviamo il nuovo capitolo nel franchise di Cattivissimo Me, Minions, che ha portato a casa solo oltre i $50 milioni una settimana dopo il suo debutto. A concludere la top three c’è Un Disastro Di Ragazza, nuovo lavoro di Judd Apatow, che ha ricevuto particolare attenzione – soprattutto per essere una commedia estiva – anche per via dell’attrice e scrittrice Amy Schumer, molto amata Oltreoceano al momento. In generale, Minions è calato di più del previsto, mentre Trainwreck ha portato a casa un debutto molto solido, tra i primi tre film più renumerativi di Apatow.

Fonte: Collider

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto