Anna Rita Luceri e il mistero della malattia fulminante: l’attrice di Zelig morta improvvisamente a soli 48 anni

La morte di Anna Rita Luceri è stato un duro colpo per il mondo dello spettacolo. La causa del decorso una malattia fulminante scoperta poco meno di due settimane fa.

Anna Rita Luceri è morta alle prime ore del 16 agosto a causa di una malattia fulminante. Il suo sorriso e il amore per la vita erano contagiosi. Aveva portato un po’ di Puglia con il trio Ciciri e Tria sul palco di Zelig. Una comica come poche. “Anna Rita nostra – scrivono i familiari in un messaggio di commiato su Facebook -. Avremmo dovuto capirlo dalla luminosità dei tuoi occhi, dalla generosità del tuo sorriso, dalla profonda dolcezza della tua voce, dalla minuziosa precisione con cui facevi ogni cosa, dimostrandoci di aver conosciuto l’armoniosa geometria dell’Universo, che tu non eri di questo mondo. Custodiremo i doni che ci hai lasciato, il tuo amore di moglie e mamma, la tua devozione di figlia e sorella, l’amicizia di cui eri capace, come segni preziosi di quanto Dio ci abbia amato, eleggendoci come tua dimora terrena per questi 48 anni”.

Il mistero della malattia fulminante che ha stroncato la vita di Anna Rita Luceri

La morte di Anna Rita Luceri è stato un duro colpo per il mondo dello spettacolo. La causa del decorso una malattia fulminante scoperta poco meno di due settimane fa. Originaria di Martano, provincia di Lecce, nel cuore della Grecìa salentina, conobbe la celebrità insieme a Francesca Sanna e Carla Calò nel 2004, le tre donne pugliesi che con Ciciri e Tria hanno conquistato spazio nelle più seguite trasmissioni televisive nazionali come Zelig e Quelli che il calcio. Il loro modo di far ridere era unico: la cantilena della parlata salentina delle pie donne impegnate in improbabili preghiere e lamentazioni. Sembrava tutto procedere a gonfie vele ma lungo il suo percorso di vita ad attenderla dietro l’angolo una cattiva sorpresa. Nonostante la forza che da sempre l’ha contraddistingueva, a vincere il braccio di ferro è stata la brutta malattia fulminante che è comparsa meno di due settimane fa nella sua vita.

Leggi anche Coley Laffoon condivide un commovente addio alla ex moglie Anne Heche: “ci penso io a nostro figlio, staremo bene”

Articoli correlati