Andrew Garfield supporta Tom Holland per Spider-Man: Homecoming

All’inizio di quest’anno, la Marvel ha lanciato nel MCU Tom Holland nel ruolo di Peter Parker alias Spider-Man in Captain America: Civil War e lo vedremo il prossimo anno nel film da solista Spider-Man: Homecoming. Prima che Marvel e Sony firmassero l’accordo però, Andrew Garfield è stato per la Sony l’eroe prediletto, ma visti i risultati di The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro, il terzo capitolo ha finito per non andare in porto; il resto è storia.

Tuttavia, questo non sembra aver disturbato Garfield che durante un’intervista rilasciata a Fandango ha condiviso la sua gioia ed eccitazione per lo Spider-Man di Tom Holland.

“Sai una cosa, le sue porte scorrevoli, giusto? Ci sono così tanti risultati possibili; tanti aspetti positivi e aspetti negativi potenziali a tale situazione. Se devo essere completamente onesto, sono così eccitato del fatto che Spider-Man è tornato nelle mani della Marvel. Penso che sia una mossa davvero impressionante. È stata una mossa che ho sostenuto fin dall’inizio. Sono anche eccitato per Tom Holland. Penso che sia molto emozionante, sincero, divertente e mi piace il regista – tutto questo in realtà non potrebbe essere in mani migliori. Sono davvero entusiasta per questo”.

Fanno parte del cast, oltre Tom Holland, Michael Keaton, Robert Downey Jr., Zendaya, Donald Glover anche Laura Harrier (Liz Allen), Tony Revolori (Flash Thompson), Jacob Batalon (Ned Leeds). Bokeem Woodbine, Tyne Daly, Kenneth Choi, Martin Starr, Donald Glover, Logan Marshall Green, Hannibal Buress, Selenis Leyva, Michael Mando, Garcelle Beauvais. Abraham Attah, Marisa Tomei (Zia May), Robert Downey Jr (Tony Stark/ Iron Man) e Michael Keaton (Adrian Toomes/ Vulture).

Spider-Man: Homecoming uscirà al cinema il 7 luglio 2017.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE