A un metro da te: due proiezioni di beneficenza il 21 marzo

Il 21 marzo uscirà in tutti i cinema il film A un metro da te. Questa toccante e drammatica pellicola racconta di Will e Stella, due malati di fibrosi cistica che si innamorano a prima vista.

La Lega italiana Fibrosi Cistica con Marco Bocci e Tommaso Ramenghi insieme a Notorious Pictures presentano il film A un metro da te in due proiezioni di beneficenza

Il film A un metro da te, tratto dall’omonimo romanzo scritto da Rachael Lippincott insieme ai due sceneggiatori, Mikki Daughtry e Tobias Iaconis, pubblicato da Mondadori il 5 marzo, è diretto da Justin Baldoni e arriverà in tutti i cinema il 21 marzo. Sia la pellicola che il romanzo hanno ricevuto il patrocinio della Lega Italiana Fibrosi Cistica onlus-LIFC, l’Associazione di pazienti che lavora per migliorare la qualità della vita e delle cure per le persone con fibrosi cistica. Dato l’argomento e la delicata ma drammatica storia, Notorious Pictures, in collaborazione con The Space Cinema e Notorious Cinemas, ha organizzato due proiezioni di beneficenza a sostegno della LIFC che si terranno in contemporanea proprio il 21 marzo alle ore 21.00 al The Space Cinema Parco De Medici di Roma e al Notorious Cinemas Centro Sarca di Sesto San Giovanni (MI). L’intero incasso dei due eventi sarà devoluto a sostegno del progetto CASE LIFC per l’accoglienza gratuita delle famiglie e dei pazienti nel periodo del post-trapianto. Qui di seguito vi proponiamo la trama del film A un metro da te.

Stella (Haley Lu Richardson) e Will (Cole Sprouse) hanno diciassette anni, si conoscono nell’ospedale dove sono entrambi ricoverati ed è amore a prima vista. La malattia li costringe a restare sempre a una distanza di sicurezza di un metro e mezzo, per non rischiare di trasmettersi tra loro batteri che potrebbero essere letali, e questo rende tutto molto complicato.

La storia di Will e Stella, presentata da Notorious Pictures, contribuirà quindi a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla fibrosi cistica, la malattia genetica grave per la quale non esiste ancora una cura risolutiva. Will e Stella, i due giovani protagonisti saranno interpretati dalle teen star Cole Sprouse e Haley Lu Richardson.

L’intero incasso dei due eventi sarà devoluto a sostegno del progetto CASE LIFC per l’accoglienza gratuita delle famiglie e dei pazienti nel periodo del post-trapianto. A Roma introdurranno la visione di A un metro da te insieme con la Presidente LIFC Gianna Puppo Fornaro, due ospiti speciali e testimonial LIFC: Marco Bocci e Tommaso Ramenghi. Vi informiano inoltre che l’intero incasso della serata sarà devoluto a sostegno del progetto CASE LIFC per l’accoglienza gratuita delle famiglie e dei pazienti nel periodo del post-trapianto.

Articoli correlati