A Private War: Taron Egerton raggiunge Rosamund Pike nel cast del film

Taron Egerton raggiunge Rosamund Pike nel cast del film per la regia di Matthew Heineman.

Da leggere

Festa di Roma 2021: Uma Thurman lascia senza fiato nel poster

Il poster della 16° edizione della Festa del Cinema di Roma e dedicato a Uma Thurman e alla Sposa,...

Annette: recensione del film con Adam Driver e Marion Cotillard

Leos Carax, autore di ipotizzanti opere quali Pola X e Holy Motors, ritorna dopo 9 anni sulla scena con...

Malignant: per James Wan il film è “la versione horror di Frozen”

In una recente intervista James Wan ha dichiarato che il suo Malignant, attualmente al cinema, ha diverse punti in...

La star di Kingsman: Il Cerchio d’Oro Taron Egerton si è unita al cast di A Private War, il film drammatico diretto da Matthew Heineman che vede Rosamund Pike nei panni della celebre giornalista di guerra Marie Colvin. Prodotto da Basil Iwanyk di Thunder Road, Marissa McMahon e Charlize Theron di Kamala Films e dal suo marchio Denver & Delilah, il dramma è stato uno dei titoli più venduti del Toronto Film Festival. Rosamund Pike sarà a Toronto per lanciare il film diretto da Scott Cooper Hostiles.

A Private War viene raccontato dalle forze al fronte nei più pericolosi campi di guerra del mondo, il posto in cui la Colvin si è spesso trovata, diventando la corrispondente di guerra più famosa della sua epoca. Era conosciuta come una donna in grado di trovarsi ugualmente a proprio agio con qualunque fascia della società, mentre viveva in mezzo ai signori della guerra e fuggiva dalle armi da fuoco. Guidata da un forte desiderio di testimoniare e dare voce a chi non l’aveva, la zona di copertura della Colvin comprendeva la Cecenia, il Kosovo, la Sierra Leone, lo Zimbabwe e lo Sri Lanka, dove ha perso l’occhio sinistro nel 2001. Marie Colvin, che indossava una distintiva benda sull’occhio, è morta all’inizio del 2012 durante un attacco in Siria, mentre lavorava per il Sunday Times del Regno Unito.

Taron Egerton intepreterà Eliot Young, un fotografo freelance con un background militare che segue Marie nelle zone di guerra. Il film inizierà la produzione nel mese di novembre. Arash Amel ha scritto la sceneggiatura, basata sull’articolo di Marie Colvin, intitolato Private War, pubblicato su Vanity Fair ad agosto del 2012. Heineman ha diretto il documentario nominato all’Oscar Cartel Land.

SourceDeadline

Ultime notizie

Festa di Roma 2021: Uma Thurman lascia senza fiato nel poster

Il poster della 16° edizione della Festa del Cinema di Roma e dedicato a Uma Thurman e alla Sposa,...

Articoli correlati