What if…? – l’episodio 7 è pieno di citazioni! Tutti gli easter eggs, da Thor a Una notte da leoni

E se… Thor fosse stato figlio unico?, settimo episodio di What if...?, è ricco di citazioni ed easter eggs. Scopriamoli tutti insieme. 

Da leggere

Nicole Kidman e gli adorabili auguri di buon compleanno al marito Keith Urban [FOTO]

Nicole Kidman augura al marito Keith Urban il "più felice dei compleanni"  L'attrice icona di Hollywood e di eleganza Nicole...

Avete visto la sorellastra di Julia Roberts? È morta suicida e ha incolpato l’attrice per la sua depressione

Julia Roberts, classe 1967, attrice premio Oscar per Erin Brockovich e vincitrice di numerosi riconoscimenti, ha iniziato ad acquisire popolarità...

Spider-Man: No Way Home, il regista rivela: “È l’Endgame di Spider-Man”

"È come uno Spider-Man: Endgame" spiega il regista Jon Watts a Empire L'atteso prossimo film con protagonista il "lancia ragnatele"...

Block title

What if…? prosegue la sua corsa su Disney+ e dopo l’episodio con protagonista Killmonger la serie presenta un Thor molto diverso da quello che abbiamo imparato a conoscere. In E se… Thor fosse stato figlio unico? Odino non adotta Loki, che viene lasciato su Jotunheim insieme ai giganti di ghiaccio. Così facendo il dio del tuono crescerà senza il fratello che ne bilanci gli istinti. Adulto, il nostro eroe si dimostra essere viziato e narcisista, un eterno festaiolo che non pensa alle conseguenze delle sue azioni. Durante il sonno del padre degli dei, invece che assolvere i suoi compiti di temporaneo sovrano si dirige sulla Terra con i suoi amici per organizzare una festa a Las Vegas. Al party si uniranno vari personaggi del Marvel Cinematic Universe, in un episodio ricchissimo di citazioni e easter eggs.

Leggi anche What if…?: recensione del primo episodio della serie animata Marvel

Scopriamo insieme tutti gli easter eggs che abbiamo scovato nel settimo episodio di What if…?

1. What if…? ci riporta alla Fase 1 del Marvel Cinematic Universe

What if...? - Cinematographe.it

Come in Thor Jane Foster e Darcy conducono la loro analisi nel deserto, nello stesso furgone visto nel film di Kenneth Branagh del 2011. Alcune delle inquadrature sono le stesse, come nella scena del riposo di Odino; soltanto che qui troviamo Thor al posto di Loki. L’episodio di What if…? cita anche il discorso su scienza e magia che Jane e il dio del tuono hanno nel primo film. Infatti i due, durante i festeggiamenti, si fanno tatuare un martello con la scritta “Magic” e un microscopio con la scritta “Science”. Selvig viene solo citato, e aiuta Jane a contattare Heimdall.

2. Personaggi e artefatti direttamente da Thor: Ragnarok

Thor: Ragnarok

Come in Thor: Ragnarok il dio del tuono passa davanti ad una copia del guanto dell’infinito. All’arrivo sulla Terra uno degli abitanti di Las Vegas indossa la camicia con le ananas che Korg ha in Avengers: Endgame. L’episodio di What if…? ripresenta molti personaggi del film di Taika Waititi, come il Gran Maestro (dj della festa), Topaz, Skurge, Tasba, Valkyria, Miek, Surtur e il già citato Korg. Inoltre, in questo capitolo di What if…? Party Thor è in possesso di un calice di birra che non si esaurisce mai, esattamente come quello offertogli dal Doctor Strange.

3. In What if…? i Guardiani della Galassia non si perdono neanche una festa

What if...? - Cinematographe.it

Durante il settimo episodio di What if…? tornano anche i Guardiani della Galassia/Ravagers dopo E se… T’Challa fosse diventato Star-Lord?. Tra loro vediamo Yondu, Kraglin, Nebula, Mantis e Drax. Nei cieli di Las Vegas vediamo anche molte navi Ravagers. In una scena Thor scatta una foto con Ayesha, la regina dei Sovereign vista in Guardiani della galassia Vol.2 e Nebula si rifiuta di aiutarlo a mettere a posto i suoi casini in quanto il padre (Thanos) potrebbe arrabbiarsi.

4. What if…? e le citazioni ad altri film

Una notte da leoni

Il momento con Rocket Racoon svenuto nel lavandino è un chiaro riferimento a Una notte da leoni, il personaggio è infatti doppiato da Bradley Coooper, presente anche nei film della trilogia. L’Elvis Presley che vediamo sposare Darcy e Howard il Papero è molto simile a Kurt Russel, che ne ha vestito i panni in Elvis, il re del rock, film del 1979 diretto da John Carpenter. In una scena dell’episodio Carol Danvers aka Captain Marvel paragona Thor a David Coverdale, cantante dei Whitesnake. Questa è anche una doppia citazione, visto che Tony Stark paragona il dio del tuono prima al Bodhi di Point Break e in Avengers: Endgame al Grande Lebowski. Quando Frigga sta per arrivare su Midgard, Thor cerca di rimettere tutto a posto e nel farlo raddrizza la Torre di Pisa, una palese citazione a Superman 3. La capra di Fandral è invece un riferimento al fumetto Marvel Fandral’s Follies.

5. What if…?: una nuova “variante” di Loki

What if...? - Cinematographe,it

In questo universo Loki è cresciuto con i giganti di ghiaccio, infatti lo ritroviamo con le sembianze del suo popolo: alto, blu e possente. Questa versione mantiene l’elmo cornuto, per quanto fatto di ghiaccio traslucido. Questa variante era già stata mostrata nel secondo episodio di Loki, dove Mobius mostrava al dio dell’inganno alcune delle sue varianti. Inoltre qui, Thor e Loki, sembrano essere in buoni rapporti, a tal punto da chiamarsi “fratelli di madri diverse”. Il Giant Loki definisce anche Thor “figlio di una strega, riferendosi a quella Frigga che, nell’universo canonico, lo ha istruito alla magia.

6. What if…?: tutti i riferimenti a Captain Marvel

Captain Marvel - Cinematographe.it

In E se… Thor fosse stato figlio unico? assaporiamo uno scontro tanto atteso, quello tra Thor e Captain Marvel. Fin da Avengers: Endgame ci siamo chiesti chi due avrebbe avuto la meglio in una scazzottata. L’episodio non ci dà una piena risposta, ma sembra proprio che Carol Danvers possa effettivamente battere il dio del tuono. Durante lo scontro ci sono anche vari riferimenti ad altri film del MCU. Thor blocca Cap. Marvel con Mjolnir proprio come con Loki nel primo film. Viceversa la donna schiva il martello del dio del tuono come in Endgame evitava Stormbreaker.

7. La “visione” di Ultron in What if…? 

What if...? - Cinematographe.it

Il settimo episodio di What if…? si chiude con cliffhanger di un certo spessore. Quando tutto sembra esser tornato alla normalità fa la sua comparsa Ultron-Visione. Dobbiamo suppore che in un universo parallelo Ultron sia riuscito ad entrare nel corpo dell’essere perfetto, “la sua Visione”. Il supervillain non riusciva nel suo piano, e veniva sconfitto dai Vendicatori in Avengers: Age of Ultron.

Lo ricordiamo What if…? è una serie composta da 9 episodi, ed esce ogni mercoledì su Disney+.

Leggi anche: What if…?: Tutti gli easter eggs del quinto episodio a tema apocalisse zombie

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Nicole Kidman e gli adorabili auguri di buon compleanno al marito Keith Urban [FOTO]

Nicole Kidman augura al marito Keith Urban il "più felice dei compleanni"  L'attrice icona di Hollywood e di eleganza Nicole...

Articoli correlati