Friends: il look dei protagonisti della serie cult

Friends è una serie cult, simbolo degli anni Novanta anche e soprattutto grazie ai suoi look iconici e memorabili: abbiamo scelto i nostri preferiti.

- Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2019 20:20 - Tempo di lettura: 5 minuti

I look sono parte essenziale di una serie tv e costruiscono, insieme a molti altri elementi, l’identità del personaggio. Phoebe Buffay ha un gusto etnico, indossa gonnellone, gioielli e gilet, Rachel porta minigonne, magliette corte e strette e vestiti, mentre Monica ha uno stile maschile e funzionale; i loro abiti fanno il paio con il carattere di ciascuna: la prima è estrosa e naif, la seconda è sexy, divertente e impacciata spesso, la terza è dolce e un maschiaccio a tratti.

Friends compie 25 anni: ecco perché è ancora così importante

Friends ha talmente tanto successo da essere in grado di creare la moda: tanto che le ragazze andavano dal parrucchiere a chiedere il taglio di capelli alla Rachel. La costume designer Debra McGuire ha lavorato a fondo sui personaggi e sul loro look e se ci pensiamo quelli indossati dalle ragazze e dai ragazzi di Friends sono vestiti che indosseremmo anche noi oggi.

1. Friends: la comodità della salopette

La salopette è uno dei vestiti più utilizzati dalle ragazze di Friends; è un must nella serie, l’hanno indossata tutte, sia Rachel che Monica e anche Phoebe. Può essere in denim – materiale classico per i ragazzi della serie -, con pantalone lungo, ma anche corta, in tessuto, nella versione con la gonna. Questo è un capo d’abbigliamento che piace sempre, in tutte le sue rivisitazioni, molto anni ’90, facile, veloce, per ragazze giovani e scattanti.

Friends: i 10 tormentoni più belli della serie TV

Questo capo, indossato dalle protagoniste, può essere morbido, da “meccanico” (chiamata anche “plumber” o “boyfriend”), con gamba larga, molto confortevole, ma c’è anche una versione più “elegante”, grazie a una silhuoette più asciutta e a un tessuto più “formale”. Vediamo anche una versione premaman di una bellissima Phoebe che incinta propone proprio questo.

2. Friends: jeans, top e camicie

Le ragazze nel loro tempo libero, soprattutto nelle prime stagioni della serie, indossano mom jeans con top corti, maglie infilate dentro i pantaloni o camicie – spesso a quadri o extralarge  – con il nodo in vita. Jeans con lavaggio chiaro, a vita alta e t-shirt bianca indossata sotto la camicia, trend degli anni ’50 e ’90 è uno dei look preferiti da Rachel. Il look segue la crescita e la maturazione della ragazza, modificandosi a seconda del momento che sta vivendo: se quando è una giovane cameriera al Central Perk il suo abbigliamento è molto basico, in perfetto stile anni ’90, nei primi anni 2000, lavorando nella moda, opta per un abbigliamento più formale ma sempre molto minimalecompleti giacca e gonna o pantaloneabiti tubino con spalline.

Friends: 10 curiosità sulla sigla che (forse) non sapevi

Monica ama questo stile, i maglioni con i jeans, le camicie e da questi abiti emerge la sua vena da maschiaccio; vena che attraversa il suo personaggio e il suo guardaroba. La cifra che ha contraddistinto Monica è quella di sentirsi a disagio – forse anche per tutti gli anni in cui è stata in carne.

3. Friends: tra vestiti sottoveste e abiti lunghi

Un altro look molto amato è quello dei vestiti lunghi, gli abiti tipo sottoveste o quelli corti, tutti con scarpe da ginnastica. Si veste così Monica, abbinamento che rispecchia molto il normcore, tanto amato in quegli anni. Monica non è una grande amante della moda, ama la praticità, rappresenta infatti la ragazza della porta accanto, è il perfetto contraltare della sua migliore amica, Rachel, e molto più basso profilo rispetto a Phoebe.

Anche quest’ultima indossa questo capo, ma alla sua maniera, dando la sua anima, eccentrica e gipsy: così sopra agli abiti fantasia, mette giacche di cammello con lunghe frange, gilet decorati dal gusto esotico, pellicce colorate e rigorosamente ecologiche – lei è vegetariana. Impreziosisce il tutto con gioielli, specie gli anelli che ama sfoggiare su ogni singolo dito delle mani.

4. Friends: Minigonna e crop top

Rachel invece è appassionata di moda, ha sfoggiato diversi look nel corso della serie. Quello più classico, però, è con gonna scozzese e calzettoni lunghi. Jennifer Aniston non apprezzava molto questa mise e la costumista ha rivelato di averla dovuta convincere, sottolineando come lei fosse sexy e stesse molto bene. Sopra la gonna Rachel indossa crop top, a manica corta o lunga, o anche smanicati, con bottoni o senza, in cotone o denim, o anche il body con lo scollo alla Bardot – così chiamato perché la prima a usarlo fu la bellissima Brigitte Bardot.

5. Friends: il chocker, simbolo degli anni ’90

Questo è uno degli accessori più usati dalle ragazze, che sia di velluto, di plastica, di metallo, con o senza ciondoli, colorato e non, il collarino è un must have. Il chocker può essere anche elegante, addirittura chic, in tessuto con pietre e in oro – nell’episodio della settima stagione “The One with Joey’s Award”, Rachel ne porta al collo uno meraviglioso.

6. Friends: un taglio diventato di moda

Il taglio di capelli è elemento importante nel look. Corti, lunghi e raccolti, con fermagli divertenti. Le tre amiche giocano molto con i capelli: se Monica e Rachel passano da tagli lunghissimi a tagli più corti – caschetti più o meno lunghi -, Phoebe si sbizzarrisce con acconciature – trecce, code, raccolti bizzarri e frizzanti proprio come lei – e con fermagli che impreziosiscono i suoi bei capelli biondi.

Friends: 18 curiosità sulla serie TV che forse non sapevate

Uno dei tagli più importanti per l’immagine di Rachel e che dimostra quanto sia di successo la serie è quello chiamato shag – i capelli alle spalle, molto scalati, con delle mèches – che diventa talmente iconico da diventare il taglio alla Rachel.