Quali sono le uscite di giovedì 14 settembre al cinema? Quelle che non dovete assolutamente perdervi? Noi di Cinematographe abbiamo selezionato una serie di film che accontentano i gusti di tutti. Cominciamo?

Cosa vedere al cinema in questa settimana che va dall’11 al 17 settembre?

Il primis abbiamo Barry Seal – Una storia americana diretto da Doug Liman racconta le vicende dello scaltro aviatore Barry Seal (Tom Cruise) che, una volta licenziato dalla compagnia di volo per cui lavora, viene reclutato dalla CIA per compiere un’operazione davvero rischiosa. L’ex pilota diventa quindi trafficante d’armi per il governo e trafficante di cocaina guidato da Pablo Escobar. Tom Cruise veste perfettamente i panni del personaggio e il regista è stato molto bravo a realizzare un film tratto da una vicenda realmente accaduta.

Genere quasi opposto è Cars 3 che ha due punti di forza che vi “costringeranno” a comprare il biglietto: prima di tutto i personaggi femminili, mai stereotipati ma complessi e approfonditi anche se non necessariamente positivi. In secondo luogo uan noa di merito va al tema trattato dal film d’animazione Disney Pizax, che affronta il conflitto generazionale tra i nuovi modelli (e le nuove tecnologie) e gli usati sicuri.

Reduce dalla 74ª Mostra del Cinema di Venezia è, invece, Gatta Cenerentola. Cenerentola è cresciuta all’interno di un’enorme nave ferma nel porto di Napoli da più di 15 anni. Suo padre, ricco armatore e scienziato è morto, portando con sé nella tomba i segreti tecnologici della nave e il sogno di una rinascita del porto. La piccola da allora vive all’ombra della temibile matrigna e delle sue perfide sei figlie. La città versa nel degrado e affida le sue speranze a Salvatore Lo Giusto, ambizioso trafficante di droga che, in accordo con la matrigna, sfrutta l’eredità di cenerentola per fare del porto di napoli una capitale del riciclaggio. La nave sarà il teatro dell’intera vicenda e metterà in scena lo scontro tra i nobili ideali del passato e la miseria delle ambizioni del presente.

Gatta Cenerentola è un film di grande qualità per il buon uso dei colori e della luce, per la recitazione controllata dei doppiatori e per i toni del racconto sempre per sottrazione. Può essere secondo voi la Mad Entarteinment lo Studio Ghibli italiano? Secondo noi, sì.

Infine, se avete voglia di un horror, non perdetevi Leatherface di Alexandre Bustillo e Julien Maury. Quattro adolescenti violenti, scappati da un ospedale psichiatrico, rapiscono una giovane infermiera e la portano con loro in un viaggio all’inferno inseguiti da un poliziotto altrettanto squilibrato. Uno dei ragazzi è destinato a vivere eventi tragici e una serie di orrori che distruggeranno la sua mente per sempre, trasformandolo nel cosiddetto Faccia di cuoio. Il cast vede riuniti giovani talenti, tra i quali spicca la star di game of thrones Finn Jones.