series day cinematographe.it
Scopri il nostro Shop Online

Series Day – Parliamo di cose serie è l’evento promosso da Better Now in collaborazione con Sky Atlantic tenutosi nella giornata di lunedì 17 settembre presso il cinema Anteo di Milano, dalle ore 13.00 alle 21.00; e a quale abbiamo chiaramente partecipato!
Un “antipasto” delle più interessanti serie tv di quest’autunno che intratterranno i clienti Sky, accompagnato da panel, talk e masterclass con interventi di esperti del settore cinema, tra cui scrittori, doppiatori, registi e sceneggiatori.

In occasione della prima edizione di Milano Movie Week (14-21 settembre 2018), la settimana dedicata al cinema promossa e coordinata dal Comune di Milano, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Fuoricinema srl, Series Day nasce da un’idea di Filippo De Bortoli e Cristina Pepe, che hanno ideato un format perfetto per gli amanti di serie tv; un’occasione di ritrovo e scambio per gli addetti ai lavori e gli appassionati, che troverà seguito negli anni a venire. Necessitando di un filo conduttore, gli ideatori di Series Day hanno proposto per questa prima edizione il tema dell’Universo femminile che, seppur possa suonare scontato, ha invece centrale rilevanza nelle trame delle serie tv protagoniste della prossima stagione Sky Atlantic.

Hanno detto Filippo de Bortoli e Cristina Pepe a proposito di Series Day:

La tematizzazione e la scelta di un filo conduttore così forte come l’universo femminile offrono una chiave di lettura immediata per cogliere come e quanto il linguaggio seriale sia oggi “il” linguaggio preferito per trattare e sviscerare l’attualità.

series day cinematographe.it
Sharp Objects

Leggi anche la nostra recensione di Sharp Objects

Series Day ha visto protagonista, la sera di domenica 16 settembrepresso Anteo Fuoricinema di piazza Tre Torri a Milano, l’anteprima del primo episodio della mini serie Sharp Objects, con protagonista Amy Adams. Tratta dal primo romanzo della scrittrice statunitense Gillian Flynn (autrice dell’acclamato Gone Girl – L’amore bugiardo da cui David Fincher ha creato la pellicola omonima nel 2014), Sulla Pelle, viene raccontata la storia di Camille Preaker, una giornalista con una forte dipendenza dall’alcool che viene inviata dal proprio redattore a Wind Gap, cittadina sperduta del Missouri e luogo natio della protagonista, per scoprire la verità sulla morte e sulla scomparsa di due adolescenti del luogo. Nella serata del 17 settembre, presso il cinema Anteo di Milano, alle ore 21.00 ha luogo la proiezione dei primi due degli otto episodi della serie, destinata a diventare un cult di stagione.

Altro titolo interessante della rassegna Series Day è Save Me, miniserie di otto episodi scritta, diretta e interpretata dall’attore britannico Lennie James (Snatch – Lo strappoThe Walking Dead nel ruolo di Morgan Jones). Nelson Rowe, per gli amici Nelly, è un uomo di mezza età che vive a Londra, campando di espedienti; un giorno la polizia irrompe in casa della sua fidanzata, dove Nelly vive e lo arrestano per rapimento di minore. Sicuro che si tratti di uno sbaglio, l’uomo rimane stupefatto quando gli viene comunicato che la ragazzina rapita è sua figlia Jody, nata anni prima da un’intesa ma fugace storia d’amore; deciso a scoprire la verità, il protagonista si imbarca per un viaggio alla ricerca della figlia scomparsa e alla riscoperta di se stesso.

Series Day – Parliamo di cose serie: tra le serie tv presentate Sharp Objects e Save me

series day cinematographe.it
Save Me

Altri titoli di Series Day sono: Insecure stagione 2, in cui le protagoniste Issa e Molly vivono la loro vita tra momenti imbarazzanti, problemi sentimentali e difficoltà lavorative, coltivando l’amicizia che le lega fin dai tempi del college. Nata dalla web serie di grande successo Awkward Black Girl della stessa Issa RaeInsecure tratta temi sociali e razziali che riguardano la vita del nero contemporaneo; grazie all’impegno di Issa Rae e del cast, la serie è candidata ad alcuni tra i più importanti eventi del settore come l’AAFCA, Golden Globe, Image Award e altri ancora.

Series Day offre un assaggio anche di Under Pressure – Pronto Soccorso, serie tv brasiliana ad ambientazione medica, in cui i protagonisti si ritrovano faccia a faccia con la vita e la morte quotidianamente e devono, appunto, “resistere alla pressione”, non dimenticando di condurre anche una vita personale, al di fuori del lavoro. Ultimo titolo è The Deuce – La via del porno seconda stagione, con protagonisti James Franco nel ruolo dei due gemelli Vincent e Frank Martino e Maggie Gyllenhaal in quello di Candy, professionista del sesso che sfrutta l’industria del porno per guadagnare, in una New York degli anni ’70 e ’80 persa nel traffico di droga e nella diffusione dell’HIV.

series day cinematographe.it
Le sorelle Fiamma e Giuppy Izzo tengono un intervento sull’arte del doppiaggio

Per quanto concerne invece gli intermezzi, i partecipanti alla giornata Series Day hanno potuto assistere agli interventi del regista e sceneggiatore Niccolò Ammaniti, dell’attrice Cristina Donadio, dello sceneggiatore Leonardo Fasoli, della sceneggiatrice Maddalena Ravagli e delle sorelle del doppiaggio italiano Fiamma e Giuppy Izzo, che hanno tenuto una vera e propria “lezione”, spiegando in breve in cosa consista l’arte del doppiaggio e il lavoro del doppiatore, offrendo anche ad alcuni partecipanti volontari la possibilità di doppiare un breve dialogo tra Meredith e Amelia, protagoniste della serie cult Grey’s Anatomy.

Tutti gli eventi della giornata sono a ingresso libero, previa prenotazione sul sito e fino ad esaurimento posti.