Grammy 2021: tra i vincitori Billie Eilish e la colonna sonora di Joker

Già protagonista del documentario Apple TV, Billie Eilish festeggia la vittoria ai Grammy 2021 assieme a Hildur Guðnadóttir e Taika Waititi.

Da leggere

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

The Umbrella Academy 3: le riprese della serie sono quasi finite

The Umbrella Academy 3 è ancora avvolta nel mistero The Umbrella Academy è una delle serie televisive più apprezzate del...

Venom: La Furia di Carnage – un personaggio de Il Signore degli Anelli è stato molto utile per il film

Venom: La Furia di Carnage arriverà il 23 settembre nelle sale italiane Venom: La Furia di Carnage è il sequel...

La serata dei Grammy 2021 ha visto premiati il tema di No Time to Die e Hildur Guðnadóttir, che ha firmato la colonna sonora di Joker

Conferme e gradite sorprese ai Grammy 2021, che come ogni anno hanno riservato uno spazio alla produzione musicale legata alla settima arte. Tra i vincitori di questa edizione vi è Billie Eilish per il tema principale di No Time to Die, nuova avventura di 007; il brano, che la cantante ha firmato assieme al fratello Finneas, è stato premiato come Miglior Canzone per Media Visivi in quella che è sicuramente una sorpresa, dal momento che raramente canzoni di film ancora inediti escono premiati dalla cerimonia. Sicuramente un buon modo di iniziare la musicista, che è stata anche protagonista del documentario Billie Eilish: The World’s a Little Blurry, targato Apple TV+.

Scoprite la lista di tutti i film candidabili agli Oscar 2021

A festeggiare ai Grammy 2021 è anche Hildur Guðnadóttir, che dopo l’Oscar dello scorso anno, vede il proprio lavoro per Joker nuovamente riconosciuto, premiato come Miglior Colonna Sonora per Media Visivi. Grammy anche a Jojo Rabbit di Taika Waititi nella categoria dedicata alle compilation di brani non originali che compongono le colonne sonore, avendo la meglio su Un amico straordinario, in gara nella stessa categoria. In tema di Fred Rogers, la compilation It’s Such a Good Feeling: The Best of Mister Rogers è comunque riuscita ad accaparrarsi il riconoscimento come Miglior Album Storico.

Serata felice anche per Linda Ronstadt: The Sound of My Voice; prodotto da Greenwich Entertainment e capace di incassare nel mondo $14 milioni, il documentario sulla cantante americana è stato considerato il Miglior Film Musicale ai Grammy 2021.

Ultime notizie

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

Articoli correlati