Kate Winslet dona 20mila euro per aiutare la madre di una bambina disabile: “Qualcuno doveva farlo”

Kate Winslet dona 20mila euro per aiutare una madre a sostenere i costi delle bollette per la figlia disabile

L’attrice Kate Winslet ha di recente donato 20.000 euro ad una madre che non riusciva a sostenere le bollette energetiche necessarie per il funzionamento dell’attrezzatura che mantiene in vita sua figlia disabile. Carolynne Hunter, la madre della bambina, ha così visto aumentare il suo conto in banca, commuovendosi di fronte a tanta generosità.

Kate Winslet dona 20mila euro - cinematographe.it

Freya, 12 anni, è la figlia di Carolynne, affetta da una grave paralisi cerebrale e da altri gravi di problemi di salute. Per respirare fa affidamento sulla ricezione di ossigeno, assicurata da un’attrezzatura altamente costosa ma indispensabile. Inoltre, la piccola riceve assistenza infermieristica domiciliare 24 ore su 24, per mantenere sempre sotto controllo i parametri vitali.

Leggi anche: Lee, Kate Winslet è la celebre fotografa Lee Miller nella prima immagine ufficiale

All’inizio di novembre, Carolynne, madre di ben 4 figli originaria della Scozia, ha lanciato una campagna su GoFundMe nel tentativo di raccogliere i soldi necessari per i costi di gestione dell’attrezzatura che tiene in vita Freya. Durante un’intervista ha infatti spiegato: “Il mio costo annuale per Electric & Gas, come previsto da un consulente energetico, sarà probabilmente di £17.000“, cioè 20.000€ circa.

Kate Winslet dona 20mila euro - cinematographe.it

Nel corso degli anni, per poter raggiungere queste cifre, la famiglia ha dovuto fare numerosi sacrifici. Per mantenere bassi i costi energetici, negli ultimi mesi la stanza di Freya era l’unica con il riscaldamento, per salvaguardare in primis la sua salute. Per fortuna però, la raccolta di beneficienza ha avuto un esito del tutto inaspettato e positivo, soprattutto grazie all’intervento dell’attrice Kate Winslet.

Leggi anche: Lee: Kate Winslet torna sul set del film dopo l’incidente in Croazia

Infatti, a pochi giorni dall’inizio della campagna, la storia di questa madre è stata ascoltata anche dall’attrice, che non è riuscita a non intervenire. Ha deciso, infatti, di donare ben £17.000 a nome di “Kate Winslet e famiglia”, facendo così raggiungere la cifra di £37.100 totali. “Per me era semplicemente sbagliato che questa donna soffrisse, rischiando di perdere la sua bambina“, ha detto Winslet, aggiungendo “Non potevo permettere che accadesse“.

In realtà, però, la famiglia di Carolynne è soltanto una tra le migliaia di famiglie britanniche che riescono a malapena ad affrontare l’inverno, tra turbolenze economiche e aumento delle bollette. In risposta alla richiesta d’aiuto delle persone, ed in particolare di Carolynne, anche il segretario scozzese per la giustizia sociale è intervenuto: “Siamo dolorosamente consapevoli delle difficoltà che le persone stanno affrontando in questo momento, motivo per cui il governo scozzese sta facendo tutto il possibile per sostenere le famiglie in bisogno.

Leggi anche: Kate Winslet e l’ossessione per il suo corpo: “chiamavano il mio agente per chiedere se fossi ingrassata”

Articoli correlati