ultra hd blu-ray

Le vendite degli Ultra HD Blu-Ray sembrano andare alla grande, a quanto si evince dai dati e dalle previsioni della Blu-ray Disc Association. Entro la fine dell’anno si prevedono infatti vendite otto volte superiori a quelle registrate nel 2016, quando la vendita di Ultra HD Blu-ray si fermò a circa 20 milioni di unità.

Stessa sorte per i supporti multimediali: i  lettori UHD  segnano a fine anno un +133% nelle vendite rispetto alle circa 300.000 unità vendute nel 2016. In tale risultato sono comprese anche le vendite delle piattaforme di gioco Xbox One S di Microsoft, ma dobbiamo sottolineare che Oppo, Panasonic, Philips, Samsung, LG e Sony hanno prodotto e messo in vendita un player UHD, un dato che suggerisce la grande richiesta dell’articolo da parte dei clienti.

Entro la fine dell’anno, sono inoltre attesi (almeno negli USA) circa 150 nuovi titoli in Ultra HD Blu-ray, esattamente lo stesso numero registrato nel corso dei primi otto mesi dell’anno. Sembra quindi che le major hollywoodiane stiano investendo con decisione in questo formato e anche grazie all’entrata della Disney in questo settore, il numero di film in Ultra HD Blu-ray è destinato ad aumentare col trascorrere dei mesi.

Altri segnali positivi in questo senso arrivano dalle stime sulle vendite di TV Ultra HD. La BDA prevede che nel 2021 una famiglia su tre possiederà un TV 4K, nonostante la concorrenza digitale dei vari Netflix, Amazon Prime Video e altri servizi di streaming che propongono contenuti in 4K. I veri appassionati, tuttavia, continueranno a preferire il supporto fisico al digitale,  anche grazie alle tracce audio lossless/object-based, ai contenuti speciali e ad un video sicuramente più performante rispetto a quelli disponibili in streaming.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto