2001: odissea nello spazio cinematographe.it
Scopri il nostro Shop Online

Il capolavoro fantascientifico firmato Stanley Kubrick 2001: Odissea nello Spazio sarà disponibile in 4K Ultra HD a partire dal 13 novembre!

Per continuare la celebrazione del 50esimo anniversario di 2001: Odissea nello Spazio, Warner Bros. Entertainment Italia distribuirà dal 13 novembre la versione 4K Ultra HD del capolavoro di Stanley Kubrick vincitore del premio Oscar per i migliori effetti speciali. Il cofanetto conterrà anche il Blu-ray dell’edizione rimasterizzata del film, disponibile solo in questa edizione, e un terzo disco Blu-ray con i contenuti speciali.

Considerato una delle più grandi pellicole mai realizzate, il film è stato recentemente riportato con grande successo nei cinema italiani per festeggiare il 50esimo anniversario, registrando oltre 200 mila euro di incasso al box office.

Per la prima volta dall’uscita al cinema nel 1968, le immagini del negativo originale sono state ora impresse su una pellicola 70mm. A collaborare con il team di Warner Bros. Pictures durante tutto il processo è stato il regista e fan di Kubrick Christopher Nolan: “2001, per quanto mi riguarda, è il film più cinematografico che sia mai stato realizzato ed è stato un onore e un privilegio poterlo condividere con una nuova generazione. Il 4K UHD permette di ottenere, direttamente a casa, l’esperienza più vicina alla visione della pellicola originale. Il capolavoro di Kubrick venne originariamente presentato in pellicola di grande formato e la gamma cromatica più profonda e la risoluzione superiore si avvicinano il più possibile alla qualità dell’originale analogico”.

Allo stesso modo, la versione in 4K è stata rimasterizzata dal negativo originale in 65mm, mentre l’audio include una traccia 5.1 DTS-HD Master Audio oltre alle 6 tracce presenti nell’originale del 1968.

Co 2001: Odissea nello Spazio, Kubrick ha ridefinito i limiti della cinematografia e si è confermato uno dei registi più rivoluzionari e influenti di tutti i tempi. Alla sua prima uscita nel 1968 il film conquistò critica e pubblico e l’impatto che ha avuto è visibile anche al giorno d’oggi. La sceneggiatura del film fu curata da Kubrick e Arthur C. Clarke ispirandosi al racconto breve di quest’ultimo La sentinella.