La storia di The Last Tree si concentra sulla crescita, interiore ed esteriore, di un giovane Anglo-Nigeriano

The Last Tree ha ricevuto ottime recensioni al Sundance Film Festival, e il primo trailer, che potete vedere in calce alla news e nel nostro player, offre lo spaccato di una vita intrappolata tra due mondi contrastanti. In questo video Ci viene presentato Femi, un giovane che viene sradicato da un’idilliaca dimora di campagna in una tenuta nel sud di Londra. Il trailer suggerisce il conflitto tra Femi (interpretato dall’adolescente Sam Adewunmi) e la madre biologica, la sua sfiducia nei confronti delle figure autoritarie e il suo disperato desiderio di trovare finalmente il suo posto nel mondo.

La fotografia è lussureggiante e la colonna sonora intensa al punto da creare una grande attrazione emotiva da parte dello spettatore verso questa storia, parzialmente basata sull’infanzia di Amoo. In molti potrebbero commuoversi non poco nel vedere la pellicola al cinema, crediamo. The Last Tree arriva al cinema in Gran Bretagna il prossimo 20 settembre. La sinossi:

Dopo essere cresciuto in affido in campagna, Femi (interpretato dalla stella nascente Sam Adewunmi) si trasferisce a Londra per vivere con sua madre. #TheLastTreeFilm è il secondo lungometraggio semi-autobiografico del visionario sceneggiatore e regista Shola Amoo che esplora cosa significhi essere un giovane uomo di colore all’inizio degli anni ’30 a Londra.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto